All'inutile ricerca di un dio...

    Condividi
    avatar
    andrea
    Forestiero

    Maschio Numero di messaggi : 28
    Età : 27
    Localizzazione : sassari
    Occupazione : studente
    Umore : di mierda
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 02.01.09

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti:

    All'inutile ricerca di un dio...

    Messaggio Da andrea il Lun Gen 05, 2009 2:44 am

    io penso che noi uomini soli in un terra desolata ignoranti su quello che il mondo ci riservava ci siamo creati un dio per darci spiegazioni alle cose più semplici....io sn un anti-cristiano e anti-satanico, credo nella scienza perche è l'unica cosa che ci ha fornito delle spiegazioni su chi siamo e da dove veniamo...ovviamente ogni uno è libero di pensare e di credere in quello che ritiene giusto....e ovviamente io gli porto rispetto....nn mi piace vedere gente che bestemmia o altro....
    avatar
    Dark Sertum
    Amministratore

    Maschio Numero di messaggi : 1204
    Età : 26
    Occupazione : Studente
    Umore : Tranquillo
    Nick di KingsAge : Isper
    Data d'iscrizione : 09.10.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: All'inutile ricerca di un dio...

    Messaggio Da Dark Sertum il Lun Gen 05, 2009 2:54 am

    andrea ha scritto:io penso che noi uomini soli in un terra desolata ignoranti su quello che il mondo ci riservava ci siamo creati un dio per darci spiegazioni alle cose più semplici....io sn un anti-cristiano e anti-satanico, credo nella scienza perche è l'unica cosa che ci ha fornito delle spiegazioni su chi siamo e da dove veniamo...ovviamente ogni uno è libero di pensare e di credere in quello che ritiene giusto....e ovviamente io gli porto rispetto....nn mi piace vedere gente che bestemmia o altro....

    Dici che ci siamo creati un Dio per dare risposte alle domande più semplici? Uhm, bene, okay. Poi dici che la scienza ci fornisce risposte sul "da dove veniamo" e sul "chi siamo".
    Ma... non è che volevi dire il contrario? A me sembra piuttosto che la fede tenti di spiegare chi siamo e da dove veniamo, mentre vedo che la scienza riesce a rispondere solo alle cose più banali (banali se rapportate alle vere domande ancora senza risposta).

    Bada, io do molta fiducia alla scienza, ma divinizzarla è un'altra cosa.


    _________________
    « Il diritto alla proprietà privata, acquisita o ricevuta in giusto modo, non elimina l'originaria donazione della terra all'insieme dell'umanità. La destinazione universale dei beni rimane primaria, anche se la promozione del bene comune esige il rispetto della proprietà privata, del diritto ad essa e del suo esercizio. »
    (Catechismo della Chiesa cattolica, III, sez. ii, cap. 2, art. 7, 2403[1])
    avatar
    andrea
    Forestiero

    Maschio Numero di messaggi : 28
    Età : 27
    Localizzazione : sassari
    Occupazione : studente
    Umore : di mierda
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 02.01.09

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti:

    Re: All'inutile ricerca di un dio...

    Messaggio Da andrea il Lun Gen 05, 2009 3:02 am

    considerando che la chiesa è una società a delinquere di stampo mafioso mi viene difficile a credere al papa e a tutti quelli che fanno parte di quella società....e su queto ci sn documenti storici e filmati su cose che la chiesa copre, poi guardiamo un attimo cosa è successo quando tutti gli scienziati nel periodo medievale hanno scoperto cio che hanno scoperto....la chiesa ha messo a tacere tutto..come mai?
    avatar
    Dark Sertum
    Amministratore

    Maschio Numero di messaggi : 1204
    Età : 26
    Occupazione : Studente
    Umore : Tranquillo
    Nick di KingsAge : Isper
    Data d'iscrizione : 09.10.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: All'inutile ricerca di un dio...

    Messaggio Da Dark Sertum il Lun Gen 05, 2009 3:07 am

    Che ricordi non è Dio che ha messo al rogo chi veniva tacciato di eresia. E se poi vogliamo dirla tutta non era nemmeno la Chiesa, poiché la Chiesa aveva soltanto il compito di giudicare. Infatti era lo Stato che eseguiva poi, col lanciafiamme.
    Non che con questo voglia difendere la Chiesa, ma siamo partiti dall'esistenza di Dio, no? Quindi non credo sia vitale coinvolgerla, almeno per questa prima fase.


    _________________
    « Il diritto alla proprietà privata, acquisita o ricevuta in giusto modo, non elimina l'originaria donazione della terra all'insieme dell'umanità. La destinazione universale dei beni rimane primaria, anche se la promozione del bene comune esige il rispetto della proprietà privata, del diritto ad essa e del suo esercizio. »
    (Catechismo della Chiesa cattolica, III, sez. ii, cap. 2, art. 7, 2403[1])
    avatar
    andrea
    Forestiero

    Maschio Numero di messaggi : 28
    Età : 27
    Localizzazione : sassari
    Occupazione : studente
    Umore : di mierda
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 02.01.09

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti:

    Re: All'inutile ricerca di un dio...

    Messaggio Da andrea il Lun Gen 05, 2009 3:15 am

    la chiesa è la prima che afferma l'esistenza di dio e ci da prove della sua esistenza punto primo, e poi la chiesa e la politica sn la stessa cosa, se no nn avrebberò mai fatto alleanza con la compagnia d gesù che erano quelli che entravano di più nel giro politico, tutto questo dopo il concilio di trento...e questo lo fanno per avere un maggiore controllo sulle eresie..e quindi politica chiesa e mafia sn la stessa cosa, ma chiamati in modi diversi e messi in ambiti diversi....
    avatar
    Dark Sertum
    Amministratore

    Maschio Numero di messaggi : 1204
    Età : 26
    Occupazione : Studente
    Umore : Tranquillo
    Nick di KingsAge : Isper
    Data d'iscrizione : 09.10.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: All'inutile ricerca di un dio...

    Messaggio Da Dark Sertum il Lun Gen 05, 2009 3:25 am

    Mettiamo in ordine le cose. Sembra che tu stia dicendo che Dio non esiste solo perché lo dice la Chiesa. Ma fai attenzione, perché Dio può esistere anche senza.
    Perciò non voglio discutere sulle sterminate insinuazioni circa la corruzione della Chiesa, ma preferirei piuttosto capire da cosa evinci la non-esistenza di Dio.


    _________________
    « Il diritto alla proprietà privata, acquisita o ricevuta in giusto modo, non elimina l'originaria donazione della terra all'insieme dell'umanità. La destinazione universale dei beni rimane primaria, anche se la promozione del bene comune esige il rispetto della proprietà privata, del diritto ad essa e del suo esercizio. »
    (Catechismo della Chiesa cattolica, III, sez. ii, cap. 2, art. 7, 2403[1])
    avatar
    andrea
    Forestiero

    Maschio Numero di messaggi : 28
    Età : 27
    Localizzazione : sassari
    Occupazione : studente
    Umore : di mierda
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 02.01.09

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti:

    Re: All'inutile ricerca di un dio...

    Messaggio Da andrea il Lun Gen 05, 2009 3:35 am

    ok giusta osservazione...ti do subito la mia risposta...io nn credo in nessun tipo di dio per il semplice motivo che ho detto all'inizio...e poi chi ci da conferma di una sua esistenza? ci sn i miracoli, ma quanto sn veri da uno a cento? ci sono casi ambigui a cui la scienza nn ha dato ancora una risposta, ma la restante? mi viene più facile credere nel fato che in un dio che guida l'uomo, quanta gente c'è seriamente che ha biogno di lui e lui nn ha mai dato cenni i vita? l'uomo è solo un essere che è solo al mondo e che si è creato un qualcuno che gli desse delle spiegazioni....
    avatar
    Dark Sertum
    Amministratore

    Maschio Numero di messaggi : 1204
    Età : 26
    Occupazione : Studente
    Umore : Tranquillo
    Nick di KingsAge : Isper
    Data d'iscrizione : 09.10.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: All'inutile ricerca di un dio...

    Messaggio Da Dark Sertum il Lun Gen 05, 2009 3:48 am

    Onestamente potrei deviare la discussione su altri punti, ma perché non rispondere a quello che hai citato tu, ovvero i miracoli?
    Non è un argomento semplice, ma concedimi di riformulare il tuo stesso ragionamento. Dici che è impossibile credere ai miracoli? E io ti dico che è più impossibile non crederci. Infatti se la non-fede fosse una religione, tu saresti un grandissimo credente.
    Non ti viene nemmeno il dubbio che tra un infinito elenco di miracoli ce ne sia anche solo uno reale, perché sai che metterebbe in discussione tutte le tue idee sull'esistenza di Dio. Eppure riflettici, quanta probabilità c'è che tra milioni di miracoli almeno uno non sia vero? Fai un calcolo, dovrebbe essere facile.


    _________________
    « Il diritto alla proprietà privata, acquisita o ricevuta in giusto modo, non elimina l'originaria donazione della terra all'insieme dell'umanità. La destinazione universale dei beni rimane primaria, anche se la promozione del bene comune esige il rispetto della proprietà privata, del diritto ad essa e del suo esercizio. »
    (Catechismo della Chiesa cattolica, III, sez. ii, cap. 2, art. 7, 2403[1])
    avatar
    andrea
    Forestiero

    Maschio Numero di messaggi : 28
    Età : 27
    Localizzazione : sassari
    Occupazione : studente
    Umore : di mierda
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 02.01.09

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti:

    Re: All'inutile ricerca di un dio...

    Messaggio Da andrea il Lun Gen 05, 2009 4:10 am

    no...forse nn hai capito bene...allora io ne miracoli nn ci credo per il 99% ma resta sempre 1% che racchiude casi ambigui...è difficile da spiegare cio che ti voglio dire...in poche parole esiste una forza sovranaturale chiamiamola cosi, che noi chiamiamo destino o fato noi nn sapiamo cosa ci puo capitare oggi o domani, noi andiamo avanti nell'oscurità con un pò di luce che ci apre la strada ad ogni passo che noi facciamo... adesso noi abbiamo un corpo che puo affrontare diverse situazioni come paralisi o altre malatie...ma ci dobbiamo ricordare che il corpo reagisce in modi differenti ad ogni situazione, e il fato o destino ci mette alla prova ogni giorno in base a cio che il nostro corpo puo sopportare....cmq questo discorso lo riprendiamo domani che abbiamo la mente lucida e sveglia
    avatar
    Red Apple
    Moderatore

    Maschio Numero di messaggi : 552
    Età : 25
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 31.12.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: All'inutile ricerca di un dio...

    Messaggio Da Red Apple il Lun Gen 05, 2009 12:19 pm

    Scusate l'intromissione, ma volevo porre una domanda ad Andrea.
    Premettendo che sono Cristiano e non credo granchè al Fato, come fai te a dire che esista quest'ultimo, o Destino come si voglia chiamare, e una Divinità, quale sia, non possa esistere?
    Neanche del Destino abbiamo grandi prove.


    _________________
    Hurry I'm fallin', I'm fallin'
    avatar
    Ishramit
    Moderatore

    Maschio Numero di messaggi : 508
    Età : 24
    Localizzazione : Ancona
    Occupazione : Studente-Scout d'Europa
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 22.12.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: All'inutile ricerca di un dio...

    Messaggio Da Ishramit il Lun Gen 05, 2009 1:56 pm

    andrea ha scritto:quanta gente c'è seriamente che ha biogno di lui e lui nn ha mai dato cenni i vita? .
    Tantissima gente cieca e sorda.
    Ogni giorno Lui ci suggerisce la via giusta, ma sta a noi ascoltarlo.
    avatar
    andrea
    Forestiero

    Maschio Numero di messaggi : 28
    Età : 27
    Localizzazione : sassari
    Occupazione : studente
    Umore : di mierda
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 02.01.09

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti:

    Re: All'inutile ricerca di un dio...

    Messaggio Da andrea il Lun Gen 05, 2009 2:52 pm

    Be ogniuno è libero di credere in ciò che si vuole ovviamente, per me un dio nn è altro che un immagine creata dall'uomo, nel destino io considero il fatto che nn sai mai cosa ti puo capitare e quindi tutto quello che ci sarà dopo è oscuro.....questo è quello che penso io poi ogniuno ha le sue credenze nn siamo costretti a credere tutti in una cosa....e poi cmq io credo di più nella scienza se avete letto dall'inizio perche per me è quella che ci ha dato le risposte a molte domande cancellando le false insinuazioni della chiesa e sull'esistenza di un dio....
    avatar
    Ishramit
    Moderatore

    Maschio Numero di messaggi : 508
    Età : 24
    Localizzazione : Ancona
    Occupazione : Studente-Scout d'Europa
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 22.12.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: All'inutile ricerca di un dio...

    Messaggio Da Ishramit il Lun Gen 05, 2009 3:33 pm

    E secondo te a cosa serve la scienza?

    adriano92i
    Forestiero

    Maschio Numero di messaggi : 41
    Età : 26
    Localizzazione : Catania
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 02.01.09

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti:

    Re: All'inutile ricerca di un dio...

    Messaggio Da adriano92i il Lun Gen 05, 2009 4:08 pm

    Io personalmente sono agnostico,attendo un segno di Dio,per mettermi fra le sue fila,poi c'è da dire che non per forza devi andare in chiesa se credi a Dio,basta avere la fede,quella è tutto,gli altri gesti sono quasi tutti inutili,anche perchè ormai hanno perso di significato.
    avatar
    andrea
    Forestiero

    Maschio Numero di messaggi : 28
    Età : 27
    Localizzazione : sassari
    Occupazione : studente
    Umore : di mierda
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 02.01.09

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti:

    Re: All'inutile ricerca di un dio...

    Messaggio Da andrea il Lun Gen 05, 2009 4:36 pm

    adriano92i ha scritto: non per forza devi andare in chiesa se credi a Dio,basta avere la fede

    su questo ti do ragione, anche se le mie idee sn contrarie e poi cmq ogniuno è libero di pensare ciò che vuole...o sbaglio?
    avatar
    Dark Sertum
    Amministratore

    Maschio Numero di messaggi : 1204
    Età : 26
    Occupazione : Studente
    Umore : Tranquillo
    Nick di KingsAge : Isper
    Data d'iscrizione : 09.10.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: All'inutile ricerca di un dio...

    Messaggio Da Dark Sertum il Lun Gen 05, 2009 5:09 pm

    Dire che ognuno è libero di pensare quello che vuole non risolve la questione, tantomeno può servire da motivazione per non credere nell'esistenza di Dio.
    E siccome ognuno è libero a prescindere da questa discussione, possiamo parlare tranquillamente. Ad esempio, come ti ha fatto notare Red, Dio e Fato non dovrebbero avere per te la stessa consistenza materiale? Presumo di sì. E allora perché dovrebbe essere così complesso accettare l'esistenza logica di Dio?


    _________________
    « Il diritto alla proprietà privata, acquisita o ricevuta in giusto modo, non elimina l'originaria donazione della terra all'insieme dell'umanità. La destinazione universale dei beni rimane primaria, anche se la promozione del bene comune esige il rispetto della proprietà privata, del diritto ad essa e del suo esercizio. »
    (Catechismo della Chiesa cattolica, III, sez. ii, cap. 2, art. 7, 2403[1])
    avatar
    BR1
    Scudiero

    Maschio Numero di messaggi : 273
    Età : 27
    Localizzazione : Sassari
    Occupazione : studente, rappresentante di istituto
    Umore : Aggressivo
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 24.01.08

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: All'inutile ricerca di un dio...

    Messaggio Da BR1 il Mar Gen 06, 2009 7:39 pm

    BR1
    Scusate l'intromissione ma rispondo con un'istanza: Logicamente dio può anche non esistere, dunque perche crederci?
    Io penso che come non esista Dio non esista Fato perchè si tratterebbe sempre di un Dio...Concordo che dire: ognuno è libero di pensare quello che vuole non risolva la questione, dunque non dovremmo cadere nel particolare altrimenti ognuno di noi può giustificare ogni cosa dunque ritengo sia lecito schierarsi... Esistono due gruppi di person coloro che credono e coloro che non credono, tutto il resto a poca importanza perche non è corretto giustificare una posizione, magari astrusa dicendo: questo è cio che penso dunque fate voi...


    _________________
    Fame e macerie sotto i mortai
    Come l'acciaio resiste la citta'
    Sulla sua strada gelata la croce uncinata lo sa
    D'ora in poi trovera' Stalingrado in ogni citta'.
    avatar
    Dark Sertum
    Amministratore

    Maschio Numero di messaggi : 1204
    Età : 26
    Occupazione : Studente
    Umore : Tranquillo
    Nick di KingsAge : Isper
    Data d'iscrizione : 09.10.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: All'inutile ricerca di un dio...

    Messaggio Da Dark Sertum il Mar Gen 06, 2009 7:52 pm

    BR1 ha scritto:BR1
    Scusate l'intromissione ma rispondo con un'istanza: Logicamente dio può anche non esistere, dunque perche crederci?

    Dici che logicamente Dio può anche non esistere. Conseguentemente Dio può anche esistere, quindi perché non crederci? Argomentare non farebbe male in questo caso.


    _________________
    « Il diritto alla proprietà privata, acquisita o ricevuta in giusto modo, non elimina l'originaria donazione della terra all'insieme dell'umanità. La destinazione universale dei beni rimane primaria, anche se la promozione del bene comune esige il rispetto della proprietà privata, del diritto ad essa e del suo esercizio. »
    (Catechismo della Chiesa cattolica, III, sez. ii, cap. 2, art. 7, 2403[1])
    avatar
    BR1
    Scudiero

    Maschio Numero di messaggi : 273
    Età : 27
    Localizzazione : Sassari
    Occupazione : studente, rappresentante di istituto
    Umore : Aggressivo
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 24.01.08

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: All'inutile ricerca di un dio...

    Messaggio Da BR1 il Mar Gen 06, 2009 8:04 pm

    BR1
    Ma io infatti non dico che Dio non esiste certamente poiche non posso provarlo, come un cristiano non può provare l'esistenza del suo Dio


    _________________
    Fame e macerie sotto i mortai
    Come l'acciaio resiste la citta'
    Sulla sua strada gelata la croce uncinata lo sa
    D'ora in poi trovera' Stalingrado in ogni citta'.

    adriano92i
    Forestiero

    Maschio Numero di messaggi : 41
    Età : 26
    Localizzazione : Catania
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 02.01.09

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti:

    Re: All'inutile ricerca di un dio...

    Messaggio Da adriano92i il Mar Gen 06, 2009 8:49 pm

    BR1 ha scritto:BR1
    Ma io infatti non dico che Dio non esiste certamente poiche non posso provarlo, come un cristiano non può provare l'esistenza del suo Dio

    questo è anche vero,nessuno si dovrebbe lamentare che quello non crede,e quello che non crede non si dovrebbe lamentare che quell'altro crewde
    avatar
    Dark Sertum
    Amministratore

    Maschio Numero di messaggi : 1204
    Età : 26
    Occupazione : Studente
    Umore : Tranquillo
    Nick di KingsAge : Isper
    Data d'iscrizione : 09.10.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: All'inutile ricerca di un dio...

    Messaggio Da Dark Sertum il Mar Gen 06, 2009 9:03 pm

    BR1 ha scritto:BR1
    Ma io infatti non dico che Dio non esiste certamente poiche non posso provarlo, come un cristiano non può provare l'esistenza del suo Dio

    Questa è un'affermazione estremamente simile a quella di andrea, poiché nel concreto ha lo stesso effetto: evita una spiegazione.
    Capisco che magari tu non possa permetterti di dare origine ad una discussione non avendo una connessione fissa, ma cosa dovrei risponderti? Mi pare comodo dire che nessuno dei due può provarlo.


    _________________
    « Il diritto alla proprietà privata, acquisita o ricevuta in giusto modo, non elimina l'originaria donazione della terra all'insieme dell'umanità. La destinazione universale dei beni rimane primaria, anche se la promozione del bene comune esige il rispetto della proprietà privata, del diritto ad essa e del suo esercizio. »
    (Catechismo della Chiesa cattolica, III, sez. ii, cap. 2, art. 7, 2403[1])
    avatar
    andrea
    Forestiero

    Maschio Numero di messaggi : 28
    Età : 27
    Localizzazione : sassari
    Occupazione : studente
    Umore : di mierda
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 02.01.09

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti:

    Re: All'inutile ricerca di un dio...

    Messaggio Da andrea il Mer Gen 07, 2009 5:09 pm

    scusate se mi sn assentato questi giorni..cmq...dove siamo rimasti?
    avatar
    Dark Sertum
    Amministratore

    Maschio Numero di messaggi : 1204
    Età : 26
    Occupazione : Studente
    Umore : Tranquillo
    Nick di KingsAge : Isper
    Data d'iscrizione : 09.10.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: All'inutile ricerca di un dio...

    Messaggio Da Dark Sertum il Mer Gen 07, 2009 5:18 pm

    andrea ha scritto:scusate se mi sn assentato questi giorni..cmq...dove siamo rimasti?

    Mi chiedevo se fosse possibile discutere sul perché tu accetteresti meglio l'esistenza del Fato pur di non ammettere quella di Dio. In breve, come puoi dimostrarmi che esiste il Fato e non Dio? Di certo non vedi nessuno dei due coi tuoi occhi.


    _________________
    « Il diritto alla proprietà privata, acquisita o ricevuta in giusto modo, non elimina l'originaria donazione della terra all'insieme dell'umanità. La destinazione universale dei beni rimane primaria, anche se la promozione del bene comune esige il rispetto della proprietà privata, del diritto ad essa e del suo esercizio. »
    (Catechismo della Chiesa cattolica, III, sez. ii, cap. 2, art. 7, 2403[1])
    avatar
    andrea
    Forestiero

    Maschio Numero di messaggi : 28
    Età : 27
    Localizzazione : sassari
    Occupazione : studente
    Umore : di mierda
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 02.01.09

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti:

    Re: All'inutile ricerca di un dio...

    Messaggio Da andrea il Mer Gen 07, 2009 5:41 pm

    allora qua mi contradisco...perche nessuno puo sapere se veramente esiste o meno quella determinata cosa..però il mio ragionamento si basa sul fatto che se dio fosse esistito, avrebbe cercato di impedire molte cose che sn nate...ma alla fine nessuno puo impedire che certe cose capitino, perche ovvunque sei e a qualsiasi ora, ti puo succedere di tutto...e questo che intendo io per fato...
    e con questo scusatemi ma chiudo il discorso...perche adesso ho altro a cui pensare di un pochino più importante...scusatemi
    avatar
    Dark Sertum
    Amministratore

    Maschio Numero di messaggi : 1204
    Età : 26
    Occupazione : Studente
    Umore : Tranquillo
    Nick di KingsAge : Isper
    Data d'iscrizione : 09.10.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: All'inutile ricerca di un dio...

    Messaggio Da Dark Sertum il Mer Gen 07, 2009 5:46 pm

    Più importante di Dio? Beh, allora fai bene a preoccupartene. Ti scusiamo, ma per non chiudere la discussione vorrei capire se c'è qualcun altro che la pensa alla stessa maniera.


    _________________
    « Il diritto alla proprietà privata, acquisita o ricevuta in giusto modo, non elimina l'originaria donazione della terra all'insieme dell'umanità. La destinazione universale dei beni rimane primaria, anche se la promozione del bene comune esige il rispetto della proprietà privata, del diritto ad essa e del suo esercizio. »
    (Catechismo della Chiesa cattolica, III, sez. ii, cap. 2, art. 7, 2403[1])

    Contenuto sponsorizzato

    Re: All'inutile ricerca di un dio...

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Gio Ago 16, 2018 8:55 am