Prostituzione, un male da debellare?

    Condividi
    avatar
    Dark Sertum
    Amministratore

    Maschio Numero di messaggi : 1204
    Età : 26
    Occupazione : Studente
    Umore : Tranquillo
    Nick di KingsAge : Isper
    Data d'iscrizione : 09.10.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Prostituzione, un male da debellare?

    Messaggio Da Dark Sertum il Gio Set 18, 2008 9:16 pm

    Pure in quel settore in cui ti aspetti che il governo proprio non possa stringere di più la corda, c'è un'altra dimostrazione di instancabile severità. Poiché, come spiega il ministro per le Pari opportunità Mara Carfagna, “Noi siamo un paese cattolico. Non sarebbe pensabile quello che avviene in alcune città europee”.
    E dopo i provvedimenti contro la prostituzione nei luoghi pubblici, è subito nata la questione "case chiuse". Ma lei tiene a precisare come il governo non abbia abolito un aspetto per consentirne un altro, dicendo: “È importante chiarire che il disegno di legge, approvato dal Consiglio dei ministri, vieta la prostituzione in luoghi pubblici. Ognuno in casa propria fa ciò che vuole. Ma non saremo noi a creare dei ghetti. Non sarà il governo ad autorizzare quartieri a luci rosse. Anche per questioni di ordine pubblico e di decoro”. E con l'ultimo affondo chiarisce "Il governo ora si pone il problema di eliminare questo scempio dalle strade, per salvaguardare i cittadini e anche le lucciole costrette a vendere il proprio corpo”. Voi che ne dite? Un provvedimento al lungo atteso e finalmente realizzato, o un inutile spreco di tempo?


    _________________
    « Il diritto alla proprietà privata, acquisita o ricevuta in giusto modo, non elimina l'originaria donazione della terra all'insieme dell'umanità. La destinazione universale dei beni rimane primaria, anche se la promozione del bene comune esige il rispetto della proprietà privata, del diritto ad essa e del suo esercizio. »
    (Catechismo della Chiesa cattolica, III, sez. ii, cap. 2, art. 7, 2403[1])
    avatar
    Van freheit
    Stratega

    Maschio Numero di messaggi : 797
    Età : 22
    Localizzazione : potenza
    Occupazione : Studente
    Umore : felice
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 10.12.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti:

    Re: Prostituzione, un male da debellare?

    Messaggio Da Van freheit il Mar Dic 16, 2008 11:00 pm

    credo inutile spreco di tempo: il governo forse non sa che il Padre Eterno ci ha dotato di un cervello e quindi noi possiamo anche NON scegliere di andare con le prostitute se le vediamo.
    Il governo dovrebbe cercare di migliorare le VERE situazioni gravi, non cose di questo genere
    avatar
    Dark Sertum
    Amministratore

    Maschio Numero di messaggi : 1204
    Età : 26
    Occupazione : Studente
    Umore : Tranquillo
    Nick di KingsAge : Isper
    Data d'iscrizione : 09.10.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: Prostituzione, un male da debellare?

    Messaggio Da Dark Sertum il Mer Dic 17, 2008 12:18 am

    A differenza di molte altre situazioni concernenti i più svariati ambiti, questa non va migliorata, come dici tu, ma eliminata proprio.


    _________________
    « Il diritto alla proprietà privata, acquisita o ricevuta in giusto modo, non elimina l'originaria donazione della terra all'insieme dell'umanità. La destinazione universale dei beni rimane primaria, anche se la promozione del bene comune esige il rispetto della proprietà privata, del diritto ad essa e del suo esercizio. »
    (Catechismo della Chiesa cattolica, III, sez. ii, cap. 2, art. 7, 2403[1])
    avatar
    Van freheit
    Stratega

    Maschio Numero di messaggi : 797
    Età : 22
    Localizzazione : potenza
    Occupazione : Studente
    Umore : felice
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 10.12.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti:

    Re: Prostituzione, un male da debellare?

    Messaggio Da Van freheit il Mer Dic 17, 2008 5:32 pm

    forse hai ragione, ma non cambia il fatto che il governo deve cercare di risolvere anche situazioni peggiori
    avatar
    Lacertus
    Contadino

    Maschio Numero di messaggi : 58
    Età : 72
    Localizzazione : Afragola (Napoli)
    Occupazione : Infiltrato
    Nick di KingsAge : VERCINGETORIX
    Data d'iscrizione : 22.11.08

    Foglio dell'utente
    Nome acqf: SN41
    N° avvertimenti:

    Re: Prostituzione, un male da debellare?

    Messaggio Da Lacertus il Gio Dic 18, 2008 11:42 pm

    Il Governo, al massimo, dovrebbe Tutalare i loro Diritti.

    Contenuto sponsorizzato

    Re: Prostituzione, un male da debellare?

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Gio Ago 16, 2018 8:58 am