Anni di piombo

    Condividi
    avatar
    Dark Sertum
    Amministratore

    Maschio Numero di messaggi : 1204
    Età : 26
    Occupazione : Studente
    Umore : Tranquillo
    Nick di KingsAge : Isper
    Data d'iscrizione : 09.10.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Anni di piombo

    Messaggio Da Dark Sertum il Gio Ott 16, 2008 1:11 am

    Wikipedia ha scritto:[...] La continua crescita del Partito Comunista Italiano sicuramente non era vista di buon occhio negli USA, che valutarono il passaggio a forme d'intervento più incisive, rispetto al precedente finanziamento della sinistra non comunista. Il fu un anno ancora denso di contestazioni. Dopo le proteste studentesche arrivarono le lotte dei lavoratori per i rinnovi contrattuali, con forti contrasti nei posti di lavoro e nelle fabbriche. Era il cosiddetto "autunno caldo".

    Il 25 aprile avvengono due attentati a Milano che provocano 20 feriti e il 9 agosto avvengono otto attentati in Italia con 12 feriti. Il 19 novembre, durante una manifestazione a Milano dell'Unione Comunisti Italiani (marxisti-leninisti) muore l'agente di polizia Antonio Annarumma, colpito da un tubo d'acciaio lanciato dai manifestanti, mentre guida un gippone; il tubo gli entrò in un occhio trapassandogli il cranio, morì quasi subito; senza guida il gippone si scontrò con un altro mezzo della polizia. Il 12 dicembre avvengono in Italia nell'arco di 53 minuti 5 attentati. Il più grave è la strage di piazza Fontana: a Milano una bomba esplosa nella sede della Banca Nazionale dell'Agricoltura provoca sedici morti e ottantotto feriti. Cominciavano gli anni di piombo.




    _________________
    « Il diritto alla proprietà privata, acquisita o ricevuta in giusto modo, non elimina l'originaria donazione della terra all'insieme dell'umanità. La destinazione universale dei beni rimane primaria, anche se la promozione del bene comune esige il rispetto della proprietà privata, del diritto ad essa e del suo esercizio. »
    (Catechismo della Chiesa cattolica, III, sez. ii, cap. 2, art. 7, 2403[1])
    avatar
    Ishramit
    Moderatore

    Maschio Numero di messaggi : 508
    Età : 24
    Localizzazione : Ancona
    Occupazione : Studente-Scout d'Europa
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 22.12.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: Anni di piombo

    Messaggio Da Ishramit il Gio Ott 16, 2008 3:25 pm

    Comunismo e libertà ahahah
    avatar
    BR1
    Scudiero

    Maschio Numero di messaggi : 273
    Età : 27
    Localizzazione : Sassari
    Occupazione : studente, rappresentante di istituto
    Umore : Aggressivo
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 24.01.08

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: Anni di piombo

    Messaggio Da BR1 il Gio Ott 16, 2008 5:17 pm

    BR1
    Credo che ci sia poco da ridere...
    Ripensare agli errori dei nostri padri e ai periodi bui causati dalle lotte tra fascisti e comunisti deve essere un motivo di riflessione profonda, affinche simili atrocità non vengano più perpetrate nella nostra nazione che è prodiga di esempi negativi per i giovani d'oggi...
    Il dialogo costruttivo tra le parti è l'unico modo per evitare lo scontro.


    _________________
    Fame e macerie sotto i mortai
    Come l'acciaio resiste la citta'
    Sulla sua strada gelata la croce uncinata lo sa
    D'ora in poi trovera' Stalingrado in ogni citta'.
    avatar
    Dark Sertum
    Amministratore

    Maschio Numero di messaggi : 1204
    Età : 26
    Occupazione : Studente
    Umore : Tranquillo
    Nick di KingsAge : Isper
    Data d'iscrizione : 09.10.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: Anni di piombo

    Messaggio Da Dark Sertum il Gio Ott 16, 2008 5:22 pm

    L'unico modo non è il dialogo. Ci dev'essere anche la consapevolezza di vivere in un'Italia che le ha provate tutte, imparando a stare zitti anche quando si desidera dire "ma non si sa come sarebbe potuto essere se... invece... piuttosto...". Non c'è ideologia che non abbia fatto i suoi morti.


    _________________
    « Il diritto alla proprietà privata, acquisita o ricevuta in giusto modo, non elimina l'originaria donazione della terra all'insieme dell'umanità. La destinazione universale dei beni rimane primaria, anche se la promozione del bene comune esige il rispetto della proprietà privata, del diritto ad essa e del suo esercizio. »
    (Catechismo della Chiesa cattolica, III, sez. ii, cap. 2, art. 7, 2403[1])
    avatar
    Ishramit
    Moderatore

    Maschio Numero di messaggi : 508
    Età : 24
    Localizzazione : Ancona
    Occupazione : Studente-Scout d'Europa
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 22.12.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: Anni di piombo

    Messaggio Da Ishramit il Gio Ott 16, 2008 6:10 pm

    Si devono abbandonare questi comportamenti.
    Bisogna proseguie con l'adempimento di un'Italia unita, e finchè ci sono idioti che prendono ad esempio le brigate rose o le camice nere(e ce ne sono parecchi) non si concluderà nulla.
    avatar
    BR1
    Scudiero

    Maschio Numero di messaggi : 273
    Età : 27
    Localizzazione : Sassari
    Occupazione : studente, rappresentante di istituto
    Umore : Aggressivo
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 24.01.08

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: Anni di piombo

    Messaggio Da BR1 il Gio Ott 16, 2008 7:13 pm

    BR1
    Dark Sertum ciò che dici è molto triste ed è segno, correggimi sè sbaglio, di una perdita di fiducia notevole nelle capacità della nostra nazione.
    Ishramit:
    Un Italia unita nel manto rosso garibaldino, peccato che anche pensando di poter condividere le tue idee mi si insinua continuamente nella mente uno straccetto da moccio verde pisello e sentendo ciò che dicono i possessori di cotal straccetto mi passano tutte le idee di unità... Gli italiani penso si uniscano solo dinnanzi ai grandi percoli che la sorte gli scaglia contro.


    _________________
    Fame e macerie sotto i mortai
    Come l'acciaio resiste la citta'
    Sulla sua strada gelata la croce uncinata lo sa
    D'ora in poi trovera' Stalingrado in ogni citta'.
    avatar
    Ishramit
    Moderatore

    Maschio Numero di messaggi : 508
    Età : 24
    Localizzazione : Ancona
    Occupazione : Studente-Scout d'Europa
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 22.12.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: Anni di piombo

    Messaggio Da Ishramit il Gio Ott 16, 2008 7:20 pm

    BR1 ha scritto:BR1
    Dark Sertum ciò che dici è molto triste ed è segno, correggimi sè sbaglio, di una perdita di fiducia notevole nelle capacità della nostra nazione.
    Ishramit:
    Un Italia unita nel manto rosso garibaldino, peccato che anche pensando di poter condividere le tue idee mi si insinua continuamente nella mente uno straccetto da moccio verde pisello e sentendo ciò che dicono i possessori di cotal straccetto mi passano tutte le idee di unità... Gli italiani penso si uniscano solo dinnanzi ai grandi percoli che la sorte gli scaglia contro.
    I possessori di tal straccetto(se ho capito a chi ti riferisci) non meritano di esere chiamati italiani, vogliono buttare all'aria decenni di guerre perchè si sentono superiori e "celti", meriterebbero la stessa fine dei veri galli cisalpini...
    avatar
    Dark Sertum
    Amministratore

    Maschio Numero di messaggi : 1204
    Età : 26
    Occupazione : Studente
    Umore : Tranquillo
    Nick di KingsAge : Isper
    Data d'iscrizione : 09.10.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: Anni di piombo

    Messaggio Da Dark Sertum il Gio Ott 16, 2008 8:36 pm

    No, BR1. Non è una perdita di fiducia nella nazione, bensì semplicemente negli ideali che sostengono di non aver mai avuto spazio di manovra in Italia.


    _________________
    « Il diritto alla proprietà privata, acquisita o ricevuta in giusto modo, non elimina l'originaria donazione della terra all'insieme dell'umanità. La destinazione universale dei beni rimane primaria, anche se la promozione del bene comune esige il rispetto della proprietà privata, del diritto ad essa e del suo esercizio. »
    (Catechismo della Chiesa cattolica, III, sez. ii, cap. 2, art. 7, 2403[1])
    avatar
    Ishramit
    Moderatore

    Maschio Numero di messaggi : 508
    Età : 24
    Localizzazione : Ancona
    Occupazione : Studente-Scout d'Europa
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 22.12.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: Anni di piombo

    Messaggio Da Ishramit il Gio Ott 16, 2008 10:12 pm

    Dark Sertum ha scritto: Non c'è ideologia che non abbia fatto i suoi morti.
    Invece c'è, è la mia ideologia( guardando il mio avatar si può capire qual'è...)
    avatar
    BR1
    Scudiero

    Maschio Numero di messaggi : 273
    Età : 27
    Localizzazione : Sassari
    Occupazione : studente, rappresentante di istituto
    Umore : Aggressivo
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 24.01.08

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: Anni di piombo

    Messaggio Da BR1 il Ven Ott 17, 2008 11:53 am

    BR1
    E' innegabile però dire che l'Italia sia una democrazia di destra... magari qualcuno si sente in diritto di dire ciò e dunque conseguentemente dire che la sinistra non ha avuto le stesse possibilità di altre democrazie


    _________________
    Fame e macerie sotto i mortai
    Come l'acciaio resiste la citta'
    Sulla sua strada gelata la croce uncinata lo sa
    D'ora in poi trovera' Stalingrado in ogni citta'.
    avatar
    Ishramit
    Moderatore

    Maschio Numero di messaggi : 508
    Età : 24
    Localizzazione : Ancona
    Occupazione : Studente-Scout d'Europa
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 22.12.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: Anni di piombo

    Messaggio Da Ishramit il Ven Ott 17, 2008 1:47 pm

    BR1 ha scritto:BR1
    E' innegabile però dire che l'Italia sia una democrazia di destra... magari qualcuno si sente in diritto di dire ciò e dunque conseguentemente dire che la sinistra non ha avuto le stesse possibilità di altre democrazie
    L'Italia non è una democrazia come non lo era larepubblica romana.
    avatar
    Dark Sertum
    Amministratore

    Maschio Numero di messaggi : 1204
    Età : 26
    Occupazione : Studente
    Umore : Tranquillo
    Nick di KingsAge : Isper
    Data d'iscrizione : 09.10.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: Anni di piombo

    Messaggio Da Dark Sertum il Ven Ott 17, 2008 3:56 pm

    BR1 ha scritto:BR1
    E' innegabile però dire che l'Italia sia una democrazia di destra... magari qualcuno si sente in diritto di dire ciò e dunque conseguentemente dire che la sinistra non ha avuto le stesse possibilità di altre democrazie

    Illudetevene. Credete che l'Italia possa essere diversa da tutti gli altri paesi in cui alla fine ha avuto la meglio il "peggio" (alias unico risultato possibile ed immaginabile) del comunismo?
    Quindi in sostanza io potrei dire che siccome sono passati molti anni, e molte teste sono cambiate, potrebbe ripetersi un regime fascista perché tanto non necessariamente si avrebbero gli stessi risultati? Così si governa un paese? Con degli esperimenti?


    _________________
    « Il diritto alla proprietà privata, acquisita o ricevuta in giusto modo, non elimina l'originaria donazione della terra all'insieme dell'umanità. La destinazione universale dei beni rimane primaria, anche se la promozione del bene comune esige il rispetto della proprietà privata, del diritto ad essa e del suo esercizio. »
    (Catechismo della Chiesa cattolica, III, sez. ii, cap. 2, art. 7, 2403[1])
    avatar
    BR1
    Scudiero

    Maschio Numero di messaggi : 273
    Età : 27
    Localizzazione : Sassari
    Occupazione : studente, rappresentante di istituto
    Umore : Aggressivo
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 24.01.08

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: Anni di piombo

    Messaggio Da BR1 il Ven Ott 17, 2008 11:35 pm

    BR1
    Sulla carta è una Repubblica democratica...
    Il Paese si governa anche con esperimenti, comunque siamo già quasi in un regime... Non ditemi che è un luogo comune, anche perchè in altri paesi quando si viene indagati di solito ci si dimette da noi invece si creano leggi contro i poteri dello stato (magistratura,giornalismo), e in altri paesi civili le leggi anticostituzionali vengono respinte unilateralmente dal Senato qua vengono votate come necessarie per la sicurezza della nazione...


    _________________
    Fame e macerie sotto i mortai
    Come l'acciaio resiste la citta'
    Sulla sua strada gelata la croce uncinata lo sa
    D'ora in poi trovera' Stalingrado in ogni citta'.

    Contenuto sponsorizzato

    Re: Anni di piombo

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Mer Ago 15, 2018 3:47 am