Da Roma a Caserta immigrati in piazza contro il razzismo

    Condividi
    avatar
    BR1
    Scudiero

    Maschio Numero di messaggi : 273
    Età : 27
    Localizzazione : Sassari
    Occupazione : studente, rappresentante di istituto
    Umore : Aggressivo
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 24.01.08

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Da Roma a Caserta immigrati in piazza contro il razzismo

    Messaggio Da BR1 il Dom Ott 05, 2008 3:52 am

    L'aggressione di Abba a Milano, di Emmanuel a Parma, i raid xenofobi a roma e Pianura, la strage camorristica di Castelvolturno. Più altri singoli casi di violenza e intolleranza gratuiti. Atti commessi da agenti diversi ma con un unico obbiettivo: l'immigrato.
    Con l'intento di dire basta a questo vento di odio e razzismo ieri sono scesi in piazza gli antirazzisti.
    Uniti come mai prima, perche il momento è toppo delicato per dare spazio a divisioni interne.
    Roma, Caserta, Parma, Ancona saranno le quattro città che ospiteranno cortei e sit-in che avranno piattaforme pressoche identiche: contro tutte le forme di razzismo, il ritiro del pacchetto sicurezza del governo e la chiusura immediata dei cpt.
    Cosa pensate di questo nuovo periodo xenofobo?


    _________________
    Fame e macerie sotto i mortai
    Come l'acciaio resiste la citta'
    Sulla sua strada gelata la croce uncinata lo sa
    D'ora in poi trovera' Stalingrado in ogni citta'.
    avatar
    Dark Sertum
    Amministratore

    Maschio Numero di messaggi : 1204
    Età : 27
    Occupazione : Studente
    Umore : Tranquillo
    Nick di KingsAge : Isper
    Data d'iscrizione : 09.10.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: Da Roma a Caserta immigrati in piazza contro il razzismo

    Messaggio Da Dark Sertum il Dom Ott 05, 2008 11:08 am

    BR1 ha scritto:L'aggressione di Abba a Milano, di Emmanuel a Parma, i raid xenofobi a roma e Pianura, la strage camorristica di Castelvolturno. Più altri singoli casi di violenza e intolleranza gratuiti. Atti commessi da agenti diversi ma con un unico obbiettivo: l'immigrato.
    Con l'intento di dire basta a questo vento di odio e razzismo ieri sono scesi in piazza gli antirazzisti.
    Uniti come mai prima, perche il momento è toppo delicato per dare spazio a divisioni interne.
    Roma, Caserta, Parma, Ancona saranno le quattro città che ospiteranno cortei e sit-in che avranno piattaforme pressoche identiche: contro tutte le forme di razzismo, il ritiro del pacchetto sicurezza del governo e la chiusura immediata dei cpt.
    Cosa pensate di questo nuovo periodo xenofobo?

    Penso che si potesse evitare. Ma non facendo campagne pubblicitarie che mostrano l'albanese o il rumeno come amico, che in questi termini sembra solo ancora più ridicolo, bensì cercando di aiutare gli immigrati a trovare lavori (possibilmente non in nero come suole capitare). Ma siccome detto così può sembrare troppo semplice, aggiungerei che sarebbe il caso anche di cacciare chi si dovesse dimostrare inoperoso e disinteressato ad ogni tipo di sistemazione fissa. In questo modo si eviterebbe di dare alla popolazione quell'idea di un immigrato costantemente sbandato, che non ha soldi e quindi ruba. E la clandestinità ahimé contribuisce a formare questa visione.
    Poi se proprio un immigrato non trova lavoro può pur sempre andare a Roma, farsi pestare e aspettare che Alemanno per scusarsi gli trovi un lavoro... Rolling Eyes


    _________________
    « Il diritto alla proprietà privata, acquisita o ricevuta in giusto modo, non elimina l'originaria donazione della terra all'insieme dell'umanità. La destinazione universale dei beni rimane primaria, anche se la promozione del bene comune esige il rispetto della proprietà privata, del diritto ad essa e del suo esercizio. »
    (Catechismo della Chiesa cattolica, III, sez. ii, cap. 2, art. 7, 2403[1])
    avatar
    BR1
    Scudiero

    Maschio Numero di messaggi : 273
    Età : 27
    Localizzazione : Sassari
    Occupazione : studente, rappresentante di istituto
    Umore : Aggressivo
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 24.01.08

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: Da Roma a Caserta immigrati in piazza contro il razzismo

    Messaggio Da BR1 il Dom Ott 05, 2008 2:04 pm

    //sarebbe il caso anche di cacciare chi si dovesse dimostrare inoperoso e disinteressato ad ogni tipo di sistemazione fissa. In questo modo si eviterebbe di dare alla popolazione quell'idea di un immigrato costantemente sbandato, che non ha soldi e quindi ruba.//

    BR1
    Su questo sono d'accordo solo che in realtà non credo esista questa intenzione, sarebbe un ottima integrazione trovare casa e lavoro a un immigrato ma nessun governo lavora verso questa direzione, penso sia più facile fomentare la rabbia...
    Diciamo che è come la 2a regola della termodinamica, spiega in parole povere che creare disordine è più semplice di creare ordine...


    _________________
    Fame e macerie sotto i mortai
    Come l'acciaio resiste la citta'
    Sulla sua strada gelata la croce uncinata lo sa
    D'ora in poi trovera' Stalingrado in ogni citta'.
    avatar
    Dark Sertum
    Amministratore

    Maschio Numero di messaggi : 1204
    Età : 27
    Occupazione : Studente
    Umore : Tranquillo
    Nick di KingsAge : Isper
    Data d'iscrizione : 09.10.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: Da Roma a Caserta immigrati in piazza contro il razzismo

    Messaggio Da Dark Sertum il Dom Ott 05, 2008 2:40 pm

    È anche vero che il disordine non si crea dal nulla. Specie in una democrazia dove i diretti responsabili sono gli stessi cittadini. E quindi non c'è nulla di meno paragonabile all'entropia e al secondo principio di termodinamica che questo, perché così come il disordine si crea per buoni motivi, può ridimensionarsi davanti ad una consapevolezza di errore.
    E comunque facciamo che non capisco se, dicendo che il governo fomenta la rabbia, ti stai rivolgendo all'ex Governo Prodi (durante il quale sono stati liberati 25.000 criminali) o all'attuale governo (che pur di risolvere guai manda l'esercito nelle città come ai giorni d'oggi si vede solo in Colombia).


    _________________
    « Il diritto alla proprietà privata, acquisita o ricevuta in giusto modo, non elimina l'originaria donazione della terra all'insieme dell'umanità. La destinazione universale dei beni rimane primaria, anche se la promozione del bene comune esige il rispetto della proprietà privata, del diritto ad essa e del suo esercizio. »
    (Catechismo della Chiesa cattolica, III, sez. ii, cap. 2, art. 7, 2403[1])
    avatar
    BR1
    Scudiero

    Maschio Numero di messaggi : 273
    Età : 27
    Localizzazione : Sassari
    Occupazione : studente, rappresentante di istituto
    Umore : Aggressivo
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 24.01.08

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: Da Roma a Caserta immigrati in piazza contro il razzismo

    Messaggio Da BR1 il Dom Ott 05, 2008 2:57 pm

    BR1
    Intendo dire che è più semplice creare disordine che ordine in quanto richiede meno energia, comunque ci si può riferire ad entrambi poichè mi conosci e sai che non appoggio ne l'una nè l'altra politica, soprattutto l'altra... Very Happy


    _________________
    Fame e macerie sotto i mortai
    Come l'acciaio resiste la citta'
    Sulla sua strada gelata la croce uncinata lo sa
    D'ora in poi trovera' Stalingrado in ogni citta'.
    avatar
    Dark Sertum
    Amministratore

    Maschio Numero di messaggi : 1204
    Età : 27
    Occupazione : Studente
    Umore : Tranquillo
    Nick di KingsAge : Isper
    Data d'iscrizione : 09.10.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: Da Roma a Caserta immigrati in piazza contro il razzismo

    Messaggio Da Dark Sertum il Dom Ott 05, 2008 3:00 pm

    Quindi convieni che è la stessa popolazione che vuole il disordine, essendo in democrazia?


    _________________
    « Il diritto alla proprietà privata, acquisita o ricevuta in giusto modo, non elimina l'originaria donazione della terra all'insieme dell'umanità. La destinazione universale dei beni rimane primaria, anche se la promozione del bene comune esige il rispetto della proprietà privata, del diritto ad essa e del suo esercizio. »
    (Catechismo della Chiesa cattolica, III, sez. ii, cap. 2, art. 7, 2403[1])
    avatar
    BR1
    Scudiero

    Maschio Numero di messaggi : 273
    Età : 27
    Localizzazione : Sassari
    Occupazione : studente, rappresentante di istituto
    Umore : Aggressivo
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 24.01.08

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: Da Roma a Caserta immigrati in piazza contro il razzismo

    Messaggio Da BR1 il Dom Ott 05, 2008 3:28 pm

    BR1
    Penso che ci sia molta paura e confusione nella gente e ciò porta comportamenti secondo me sbagliati.


    _________________
    Fame e macerie sotto i mortai
    Come l'acciaio resiste la citta'
    Sulla sua strada gelata la croce uncinata lo sa
    D'ora in poi trovera' Stalingrado in ogni citta'.

    Contenuto sponsorizzato

    Re: Da Roma a Caserta immigrati in piazza contro il razzismo

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Mer Dic 12, 2018 7:16 am