Bambino 44

    Condividi
    avatar
    DarkAngel
    Moderatore Globale

    Femmina Numero di messaggi : 255
    Età : 26
    Localizzazione : Brescia
    Occupazione : Studentessa
    Umore : Mha. Strano.
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 08.12.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti:

    Bambino 44

    Messaggio Da DarkAngel il Ven Ago 29, 2008 10:13 pm

    BAMBINO 44


    Autore: Smith Tom R.
    Editore: Sperling & Kupfer
    Genere: letterature straniere
    Pagine: 444
    Data pubblicazione: Apr 2008


    Unione Sovietica, 1953. Il regime di Stalin è al vertice, con l'entusiastica collaborazione del Ministero della Sicurezza e dell'MGB (precursore del nefando KGB), l'organismo di polizia segreta la cui brutalità e la continua pratica di torture non sono un segreto. La popolazione è costretta a credere che il crimine è stato debellato in tutto il paese, che tutti sono felici e che il governo rappresenta il punto di riferimento e di ispirazione morale per ogni cittadino modello. Quando tuttavia il cadavere di un ragazzino viene ritrovato sui binari di un treno, l'ufficiale dell'MGB Leo Demidov si sorprende che i genitori del piccolo morto siano convinti si tratti di omicidio. I superiori di Leo gli ordinano di non indagare né su questa morte né sulle altre che seguiranno. Leo obbedisce, anche se sospetta che qualcuno di molto importante possa essere implicato. Smetterà di obbedire nel momento in cui alla giovane moglie Raisa arriveranno minacce affinchè diventi lei stessa garante e spia dell'operato di Leo. Da agente inquisitore allineato con i diktat governativi, Leo diventerà un nemico pubblico da snidare, inquisire e sicuramente eliminare. Costretti a fingere di non amarsi per non nuocersi a vicenda, Leo e Raisa, dovranno proteggersi dal nemico ufficiale e potentissimo, e dai tanti nell'ombra di cui ignorano l'identità.

    Fonte: www.unilibro.it






    L'ho letto in mezza giornata e l'ho trovato stupendo!! Un thriller mozzafiato! Lo scrittore è solo alla sua prima opera, ma gli faccio i complimenti.

    Voi l'avete letto o avete intenzione di farlo?
    Cosa ne pensate?
    avatar
    Dark Sertum
    Amministratore

    Maschio Numero di messaggi : 1204
    Età : 27
    Occupazione : Studente
    Umore : Tranquillo
    Nick di KingsAge : Isper
    Data d'iscrizione : 09.10.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: Bambino 44

    Messaggio Da Dark Sertum il Sab Ago 30, 2008 12:45 pm

    Si, non sembra per niente male. Solo una curiosità... come diavolo hai fatto a leggere in mezza giornata 444 pagine? Neutral
    Tu sei un carro armato, non una ragazza. XD


    Ultima modifica di Dark Sertum il Mar Set 02, 2008 10:38 am, modificato 3 volte


    _________________
    « Il diritto alla proprietà privata, acquisita o ricevuta in giusto modo, non elimina l'originaria donazione della terra all'insieme dell'umanità. La destinazione universale dei beni rimane primaria, anche se la promozione del bene comune esige il rispetto della proprietà privata, del diritto ad essa e del suo esercizio. »
    (Catechismo della Chiesa cattolica, III, sez. ii, cap. 2, art. 7, 2403[1])
    avatar
    Van freheit
    Stratega

    Maschio Numero di messaggi : 797
    Età : 23
    Localizzazione : potenza
    Occupazione : Studente
    Umore : felice
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 10.12.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti:

    Re: Bambino 44

    Messaggio Da Van freheit il Sab Ago 30, 2008 12:50 pm

    Dark Sertum ha scritto:
    Tu sei un carro armato, non una ragazza. XD

    E la foto che ci ha fatto vedere lo dimostra (hi, hi!; no, scherzo, dai.....)
    avatar
    Red Apple
    Moderatore

    Maschio Numero di messaggi : 552
    Età : 25
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 31.12.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: Bambino 44

    Messaggio Da Red Apple il Sab Ago 30, 2008 4:16 pm

    Lo volevo già comprare, perchè mi ispirava molto, e avevo letto la trama. Appena ne avrò l'occasione credo lo leggerò^^


    _________________
    Hurry I'm fallin', I'm fallin'
    avatar
    DarkAngel
    Moderatore Globale

    Femmina Numero di messaggi : 255
    Età : 26
    Localizzazione : Brescia
    Occupazione : Studentessa
    Umore : Mha. Strano.
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 08.12.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti:

    Re: Bambino 44

    Messaggio Da DarkAngel il Sab Ago 30, 2008 9:51 pm

    Dark Sertum ha scritto:Si, non sembra per ninete male. Solo una curiosità... come diavolo hai fatto a leggere in mezza giornata 444 pagine? Neutral
    Tu sei un carro armato, non una ragazza. XD

    *.* Quando un libro mi appassiona.. non penso ad altro!
    Quindi ho letto ininterrottamente dalle 12 alle 7 e meza *.*

    OT: U_U Sono una ragazza caro DS.............. -.- Van nn osare dubitare.
    avatar
    Dark Sertum
    Amministratore

    Maschio Numero di messaggi : 1204
    Età : 27
    Occupazione : Studente
    Umore : Tranquillo
    Nick di KingsAge : Isper
    Data d'iscrizione : 09.10.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: Bambino 44

    Messaggio Da Dark Sertum il Mar Set 02, 2008 10:40 am

    DarkAngel ha scritto:
    Dark Sertum ha scritto:Si, non sembra per ninete male. Solo una curiosità... come diavolo hai fatto a leggere in mezza giornata 444 pagine? Neutral
    Tu sei un carro armato, non una ragazza. XD

    *.* Quando un libro mi appassiona.. non penso ad altro!
    Quindi ho letto ininterrottamente dalle 12 alle 7 e meza *.*

    E pensare che quando leggo di KGB o Unione Sovietica mi addormento quasi subito (e non so perché, ma accade anche quando leggo di Putin... coincidenza?). :P
    Comunque mi pare di aver capito che lo scrittore sia contrario alla politica dell'epoca, giusto? Oppure è un libro iper-pseudo-moralista che serve a far credere che alla fine tutto sommato fossero bei tempi?


    _________________
    « Il diritto alla proprietà privata, acquisita o ricevuta in giusto modo, non elimina l'originaria donazione della terra all'insieme dell'umanità. La destinazione universale dei beni rimane primaria, anche se la promozione del bene comune esige il rispetto della proprietà privata, del diritto ad essa e del suo esercizio. »
    (Catechismo della Chiesa cattolica, III, sez. ii, cap. 2, art. 7, 2403[1])
    avatar
    DarkAngel
    Moderatore Globale

    Femmina Numero di messaggi : 255
    Età : 26
    Localizzazione : Brescia
    Occupazione : Studentessa
    Umore : Mha. Strano.
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 08.12.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti:

    Re: Bambino 44

    Messaggio Da DarkAngel il Mar Set 02, 2008 9:57 pm

    Si, credo sia abbastanza contrario... sicuramente mette in luce i momenti più bui di quei tempi. Sopprattutto le parti iniziali, dove c'è tutto un "panorama", sia della Russia del 1930 che quella del 1950.
    avatar
    Dark Sertum
    Amministratore

    Maschio Numero di messaggi : 1204
    Età : 27
    Occupazione : Studente
    Umore : Tranquillo
    Nick di KingsAge : Isper
    Data d'iscrizione : 09.10.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: Bambino 44

    Messaggio Da Dark Sertum il Mer Set 03, 2008 1:07 pm

    DarkAngel ha scritto:Si, credo sia abbastanza contrario... sicuramente mette in luce i momenti più bui di quei tempi. Sopprattutto le parti iniziali, dove c'è tutto un "panorama", sia della Russia del 1930 che quella del 1950.

    Capisco. Dopotutto l'autore è inglese, non russo. Non sono molto sicuro che m'interessi il genere, ma sono comunque curioso.


    _________________
    « Il diritto alla proprietà privata, acquisita o ricevuta in giusto modo, non elimina l'originaria donazione della terra all'insieme dell'umanità. La destinazione universale dei beni rimane primaria, anche se la promozione del bene comune esige il rispetto della proprietà privata, del diritto ad essa e del suo esercizio. »
    (Catechismo della Chiesa cattolica, III, sez. ii, cap. 2, art. 7, 2403[1])

    Contenuto sponsorizzato

    Re: Bambino 44

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Ven Dic 14, 2018 11:37 pm