La mia opinione sulla paranormalità, e John Titor

    Condividi
    avatar
    The dark knight
    Contadino

    Maschio Numero di messaggi : 94
    Età : 23
    Localizzazione : Busseto(PR)
    Occupazione : Studente
    Umore : non sono più così tanto felice(scuola)
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 08.12.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti:

    La mia opinione sulla paranormalità, e John Titor

    Messaggio Da The dark knight il Dom Dic 09, 2007 11:23 pm

    A mio parere,colui che creda in cose paranormali ovvero cose non scientificamente spiegabili(innaturali)non è convinto nè ha le prove che possano affermare ciò che creda,mi seguite?
    bensì la maggior parte tende a crearsi un'immagine paranoica su ciò che pensa(per esempio crede che al prossimo angolo che svolta si imbatta in un alieno quindi stenta a proseguire perchè si crea nella sua fantasia un'immagine orribile di ciò che li potrebbe accadere svoltando l'angolo).
    a mio parere la cosa è così voi cosa ne pensate?
    avatar
    Dark Sertum
    Amministratore

    Maschio Numero di messaggi : 1204
    Età : 26
    Occupazione : Studente
    Umore : Tranquillo
    Nick di KingsAge : Isper
    Data d'iscrizione : 09.10.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: La mia opinione sulla paranormalità, e John Titor

    Messaggio Da Dark Sertum il Dom Dic 09, 2007 11:25 pm

    Che è così, ma non sempre. Dipende da persona a persona, da caso a caso. Ad ogni modo non è poi così male come teoria.


    _________________
    « Il diritto alla proprietà privata, acquisita o ricevuta in giusto modo, non elimina l'originaria donazione della terra all'insieme dell'umanità. La destinazione universale dei beni rimane primaria, anche se la promozione del bene comune esige il rispetto della proprietà privata, del diritto ad essa e del suo esercizio. »
    (Catechismo della Chiesa cattolica, III, sez. ii, cap. 2, art. 7, 2403[1])
    avatar
    The dark knight
    Contadino

    Maschio Numero di messaggi : 94
    Età : 23
    Localizzazione : Busseto(PR)
    Occupazione : Studente
    Umore : non sono più così tanto felice(scuola)
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 08.12.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti:

    Re: La mia opinione sulla paranormalità, e John Titor

    Messaggio Da The dark knight il Dom Dic 09, 2007 11:45 pm

    grazie e concordo con te...non si sa mai se ciò che crediamo sia vera o falsa.
    conosci la (presunta)storia di John Titor l'uomo venuto dal futuro?
    avatar
    Dark Sertum
    Amministratore

    Maschio Numero di messaggi : 1204
    Età : 26
    Occupazione : Studente
    Umore : Tranquillo
    Nick di KingsAge : Isper
    Data d'iscrizione : 09.10.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: La mia opinione sulla paranormalità, e John Titor

    Messaggio Da Dark Sertum il Dom Dic 09, 2007 11:53 pm

    Si. Parecchio interessante, no? Dopotutto l'idea di messaggeri dal futuro affascinerebbe chiunque. Ed in questo caso, ad esempio, rieschieremmo molto nel dare un'opinione definitiva, visto che si tratta di una cosa che bene o male un uomo ben istruito, può inventarsi. Ma se vuoi la mia opionione, è possibile che quel caso sia vero. Anche che non lo sia, dirai, logico, ma generalmente i dettagli son tra le cose meno definite nelle storie fittizie. Eppure quella di John Titor non lo sembrerebbe affatto sotto questo aspetto.


    _________________
    « Il diritto alla proprietà privata, acquisita o ricevuta in giusto modo, non elimina l'originaria donazione della terra all'insieme dell'umanità. La destinazione universale dei beni rimane primaria, anche se la promozione del bene comune esige il rispetto della proprietà privata, del diritto ad essa e del suo esercizio. »
    (Catechismo della Chiesa cattolica, III, sez. ii, cap. 2, art. 7, 2403[1])
    avatar
    The dark knight
    Contadino

    Maschio Numero di messaggi : 94
    Età : 23
    Localizzazione : Busseto(PR)
    Occupazione : Studente
    Umore : non sono più così tanto felice(scuola)
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 08.12.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti:

    Re: La mia opinione sulla paranormalità, e John Titor

    Messaggio Da The dark knight il Lun Dic 10, 2007 12:05 am

    la cosa che mi ha affascinato di più è stata la rivelazione di informazioni segrete relative al bug UNIX del 2038,insomma lui ci ha informati di cose che corrispondono alla realtà anche se la guerra civile negli USA non vi è effettivamente stata.
    trovo comunque molto interessante la questione generale e non sono convinto che sia falsa.
    questo è il bello delle cose inspiegabili:trovare appunto una spiegazione logica,ma quando non se ne trova una tutto si ricopre di un fitto mistero e anche di un profondo interesse.
    P.S. mi piace molto questo forum perchè finalmente si può parlare di cose profonde evitando di discutere sempre delle solite cosette:videogiochi,TV,ecc.
    avatar
    Dark Sertum
    Amministratore

    Maschio Numero di messaggi : 1204
    Età : 26
    Occupazione : Studente
    Umore : Tranquillo
    Nick di KingsAge : Isper
    Data d'iscrizione : 09.10.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: La mia opinione sulla paranormalità, e John Titor

    Messaggio Da Dark Sertum il Lun Dic 10, 2007 12:10 am

    The dark knight ha scritto:la cosa che mi ha affascinato di più è stata la rivelazione di informazioni segrete relative al bug UNIX del 2038,insomma lui ci ha informati di cose che corrispondono alla realtà anche se la guerra civile negli USA non vi è effettivamente stata.
    trovo comunque molto interessante la questione generale e non sono convinto che sia falsa.
    questo è il bello delle cose inspiegabili:trovare appunto una spiegazione logica,ma quando non se ne trova una tutto si ricopre di un fitto mistero e anche di un profondo interesse.
    P.S. mi piace molto questo forum perchè finalmente si può parlare di cose profonde evitando di discutere sempre delle solite cosette:videogiochi,TV,ecc.

    Mi fa piacere che ti interessi il forum ^^

    Comunque sì, ci son alcune inesattezze nella storia che ci spiega Titor, ma la documentazione, e quindi anche le immagini, che in parte è riuscita ad arrivare a disposizione di parecchi siti web, sembra essere difficilmente possibile da "inventare" di botto.


    _________________
    « Il diritto alla proprietà privata, acquisita o ricevuta in giusto modo, non elimina l'originaria donazione della terra all'insieme dell'umanità. La destinazione universale dei beni rimane primaria, anche se la promozione del bene comune esige il rispetto della proprietà privata, del diritto ad essa e del suo esercizio. »
    (Catechismo della Chiesa cattolica, III, sez. ii, cap. 2, art. 7, 2403[1])
    avatar
    The dark knight
    Contadino

    Maschio Numero di messaggi : 94
    Età : 23
    Localizzazione : Busseto(PR)
    Occupazione : Studente
    Umore : non sono più così tanto felice(scuola)
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 08.12.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti:

    Re: La mia opinione sulla paranormalità, e John Titor

    Messaggio Da The dark knight il Lun Dic 10, 2007 12:15 am

    è lo stesso che credo io.
    la mia ipotesi che concorda con la realtà è che sia una storia creata apposta per fare pubblicità e altro...inoltre ho sentito su un sito di questa storia enigmatica persone che cercavano un modello di IBM5100 per girare un film(è un pezzo da museo:è molto raro).
    P.S.sei tu Darkhammer nel forum su cui ci siamo conosciuti o è l'altro re?
    avatar
    Dark Sertum
    Amministratore

    Maschio Numero di messaggi : 1204
    Età : 26
    Occupazione : Studente
    Umore : Tranquillo
    Nick di KingsAge : Isper
    Data d'iscrizione : 09.10.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: La mia opinione sulla paranormalità, e John Titor

    Messaggio Da Dark Sertum il Lun Dic 10, 2007 12:23 am

    Sono io. Spero non te la prenda se mi son permesso di aggiornare il titolo della discussione ^^

    Comunque, penso che su così tante storie sul paranormale come sono quelle che esistono, almeno qualcuna vera ci sia. Ora non so dirti, ovviamente, se John Titor rientra in questo gruppo, ma non possiamo sottovalutare quanto possa sembrar verosimile la sua, che poi dovrebbe esse anche la nostra, storia.


    _________________
    « Il diritto alla proprietà privata, acquisita o ricevuta in giusto modo, non elimina l'originaria donazione della terra all'insieme dell'umanità. La destinazione universale dei beni rimane primaria, anche se la promozione del bene comune esige il rispetto della proprietà privata, del diritto ad essa e del suo esercizio. »
    (Catechismo della Chiesa cattolica, III, sez. ii, cap. 2, art. 7, 2403[1])
    avatar
    The dark knight
    Contadino

    Maschio Numero di messaggi : 94
    Età : 23
    Localizzazione : Busseto(PR)
    Occupazione : Studente
    Umore : non sono più così tanto felice(scuola)
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 08.12.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti:

    Re: La mia opinione sulla paranormalità, e John Titor

    Messaggio Da The dark knight il Lun Dic 10, 2007 12:26 am

    no non me la prendo hai azzeccato con il titolo...vorrei restare qui a discuterne fino a tardi su queste faccende purtroppo devo avviarmi a letto siccome domani mi aspettano ben 8 ore di scuola.
    grazie dell'attenzione e buona notte.
    domani farò un topic ben dettagliato su John Titor
    avatar
    Dark Sertum
    Amministratore

    Maschio Numero di messaggi : 1204
    Età : 26
    Occupazione : Studente
    Umore : Tranquillo
    Nick di KingsAge : Isper
    Data d'iscrizione : 09.10.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: La mia opinione sulla paranormalità, e John Titor

    Messaggio Da Dark Sertum il Lun Dic 10, 2007 12:34 am

    Non vedo l'ora di leggerlo e di scrivere al riguardo. Buonanotte e grazie a te!


    _________________
    « Il diritto alla proprietà privata, acquisita o ricevuta in giusto modo, non elimina l'originaria donazione della terra all'insieme dell'umanità. La destinazione universale dei beni rimane primaria, anche se la promozione del bene comune esige il rispetto della proprietà privata, del diritto ad essa e del suo esercizio. »
    (Catechismo della Chiesa cattolica, III, sez. ii, cap. 2, art. 7, 2403[1])
    avatar
    Vercingetorix
    Cavaliere

    Maschio Numero di messaggi : 468
    Età : 22
    Localizzazione : Afragola, Napoli
    Occupazione : Studente, Goth con sfumature punk.
    Umore : Buono.
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 08.12.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti:

    Re: La mia opinione sulla paranormalità, e John Titor

    Messaggio Da Vercingetorix il Lun Dic 10, 2007 10:13 pm

    Mi rivolgo a The Dark night: ciò che hai detto sul dubbio del vero, è stato studiato da uno dei filosofi più grandi dell'antica Grecia: DUALISMO FILOSOFICO, cui dice: se una cosa è vera, il suo opposto è falso è illusorio. Da qui la teoria della realtà sensibile come illusoria. Se vuoi sapere di più, ti condiglio di leggere un brano che lo prenda in considerazione.

    Contenuto sponsorizzato

    Re: La mia opinione sulla paranormalità, e John Titor

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Gio Ago 16, 2018 8:57 am