The First Story(almeno qui)

    Condividi
    avatar
    Red Apple
    Moderatore

    Maschio Numero di messaggi : 552
    Età : 25
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 31.12.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    The First Story(almeno qui)

    Messaggio Da Red Apple il Mer Gen 02, 2008 11:16 pm

    Sono da pochissimo qui, ma vorrei già postare un racconto(purtroppo per voi :lol: ):

    Zero Lesson.(Nel senso che è il prologo e non fanno lezione)

    Michelle uscì dall'aula di Letteratura di corsa, attraversò un paio di corridoi deserti per fiondare fuori dalla scuola. Era in anticipo di cinque minuti, e la scuola era ancora a lezione, normale visto che erano solo le undici di mattina. Tra poco, sarebbe arrivato, e finalmente avrebbe potuto farlo, ciò che non aveva avuto il coraggio di fare mai....

    Michelle era lì, e sembrava tesissima, non come se fosse abbattuta anzi.. il sorriso che gli sfociava dalle sue labbra era bellissimo, un dolce sorriso che sorgeva dalle labbra per arrivare ai bellissimi occhi neri, un pozzo di allegria. "Invece lei non aveva ancora trovato il coraggio, maledizione, era stata una stupida e molto probabilmente lo sarebbe stata per tutta la vita, e la sua occasione era ormai sfumata.." si ritrovò a pensare quella ragazza dietro a quella colonna intenta a spiare le sue mosse....

    [Dietro le quinte n°0]
    Narratore: Forse avrei dovuto aggiungere qualche cosa in più..
    Michelle: Voglio sapere chi è quella, e subito altrimenti.. Cool
    Ragazza(che sta ancora dietro la colonna):*urlando* Posso venire? Così almeno riesco a sentire pure io..
    Narratore: Te stai lì fino a domani sera.. Capito?!Ragazza(che sta ancora dietro la colonna): Rolling Eyes Ok..
    Michelle: Lo voglio sapere..
    Spoiler:
    Narratore: *Parlando nell'orecchio*Lei si chiama Alexa..
    Michelle: Veramente?
    Narratore: No :lol: .


    _________________
    Hurry I'm fallin', I'm fallin'
    avatar
    Red Apple
    Moderatore

    Maschio Numero di messaggi : 552
    Età : 25
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 31.12.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: The First Story(almeno qui)

    Messaggio Da Red Apple il Gio Gen 03, 2008 12:05 am

    First Lesson. (Luce).

    Michelle aspettava impaziente, dopo tanti mesi di indecisioni ed esistazioni poteva finalmente dirglielo e poi....

    .... Cos'avrebbe fatto lui, l'avrebbe respinta in quel caso c'era ancora un filo di speranza per lei ma se....

    .... La risposta sarebbe stata un "Si" allora avrebbe potuto vivere per tutta la vita con lui e non solo quei pochi....

    ....Sedici secondi e quarantadue centesimi, lo stava cronometrando la distanza di tempo che gli mancava ad arrivare.. Otto e due.. Quattro e tre.. Stava per arrivare, e il sudore le calava dalla mano fredda.. E.. cadde.. Si rialzò.. Il suo orologio segnava.. Undici e tredici..?.. Ah cadendo aveva pigiato il bottone sull'orario del giorno.. In realtà l'ora era scoccata....

    .... Michelle era ormai ansiosa, ma si riscosse dicendosi che poteva aver avuto un contrattempo.. Le sue parole parlavano chiaro....

    .... -Vieni fuori dalla scuola alle undici e dieci?- e lui(anche se la ragazza non poteva saperlo) aveva risposto....

    ....-NO!- andandosene via.. Michelle nel ricordare quell'attimo fuggente cadde a terra e si mise a piagnucolare,era tutto finito per lei? O no? Si rialzò e corse fino a dentro i corridoi da cui era venuta e sparì dalla vista della ragazza....

    .... Che emerse da dietro la colonna. Che era successo? Ma non le importava. Ciò voleva dire ch era ancora in tempo. Si mise i capelli castano chiaro dietro la schiena in modo che non le dessero noia durante la corse, e con lo sguardo deciso dei duoi occhi del color del cielo e i lineamenti sicuri iniziò a correre....

    [Dietro le quinte n°1]
    Narratore: Mh.. Non sono così convinto ma per ora può andare..
    Michelle: Chi è quella ragazza? scratch
    Ragazza(che continua a correre): Lo vuoi veramente sapere?
    Michelle: Twisted Evil SI!!
    Ragazza(che smette di correre): Non te lo dico. Ah!Ah!Ah!
    Michelle: *Inizia ad andarle incontro*
    Ragazza(che ricominciò a correre): :P


    _________________
    Hurry I'm fallin', I'm fallin'
    avatar
    Red Apple
    Moderatore

    Maschio Numero di messaggi : 552
    Età : 25
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 31.12.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: The First Story(almeno qui)

    Messaggio Da Red Apple il Dom Gen 06, 2008 8:57 pm

    Second Lesson.

    Mike si alzò dalla sedia e chiese alla professoressa si andare in bagno, lei rispose automaticamente si senza nemmeno pensarci e continuò la lezione.
    Mike si alzò e uscì dalla sua classe. Andò dalla bidella e sfoderò un sorriso chiedendole se poteva assentarsi per l'intera giornata. La risposte fu secca e negativa. Mike si chiedeva perchè. Solitamente se sorrideva poteva avere tutto. Poi la risposta gli fu chiara improvvisamente quando guardò la bidella. O per meglio dire il bidello. All'imrovviso una ragazza sbucò col fiatone da chissà dove e lo osservò affascinata, lui sorrise stupidamente e con una scena teatrale se ne ritornò in classe. La ragazza rimase delusissima. Mike Jhink il ragazzo di terza superiore considerato ancora di più di quella di quinta superiore aveva un fascino incredibile e quella ragazza voleva scoprire il segreto. Quando c'era lui gli occhi erano puntati su quel.. Anche se lei era presente. Non le importava che si trattasse di un ragazzo ma lei voleva sia gli sguardi adoranti dei ragazzi utilizzabili come cuscini, che quelli delle ragazze invidiose e calpestabili. Perciò quel lurido Mike doveva morire. La docile(?) ragazza si rifilò in bagno e guardò con i suoi setosi occhi ambrati il suo riflesso. Iniziò a pettinare i suoi capelli castani, mentre un paio di ragazze petulanti la osservavano meravigliate come se fosse un qualcosa di lontano e irrangiungibile quando all'improvviso una voce capitolò dentro:
    -Ehi Jessica...-

    Dietro le quinte n° 2.

    Jessica: Chi è questo qui? Un mio spasimante? O è un mio servetto ufficiale? Anche se un fidanzato a ques........
    Narratore: Michelle.
    Jessica: Come nome è femminile ma gli si può sempre cambiare,
    Narratore: Lei è Michelle.
    Jessica: Cosa?CosA?CoSa?COSA? Ma non ci penso nemmeno. Io non mi fidanzo con una.....
    Michelle: Questa è stupida..
    Narratore: Non ci avevo pensato però..


    _________________
    Hurry I'm fallin', I'm fallin'
    avatar
    Red Apple
    Moderatore

    Maschio Numero di messaggi : 552
    Età : 25
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 31.12.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: The First Story(almeno qui)

    Messaggio Da Red Apple il Dom Gen 06, 2008 9:26 pm

    Third Lesson.(E la prima vera lezione).

    DRIIIIIIIIIIIN.
    Molti alunni sbadigliarono mentre anche un'altra ora era scorsa, lentamente come le altre del resto. Ma la professoressa di italiano doveva rimanere per altre due ore. Che mortorio che sarebbe stato.
    -Tra poco è Hallowen..- dichiarò una compagna alla sua amica.
    -Già, vieni da me?..- chiese l'altra in risposta.
    -Si credo...- Ma a quel punto il loro compagno che eralì che ascoltava si voltò nauseato. Aveva sempre odiato Hallowen perchè era una festa che non aveva senso. Ma Hallowen voleva dire anche imminente festa e vacanza da scuola. Perciò si poteva pregustare una giornata senza scuola. L'unica cosa decente che aveva la scuola erano le feste.
    Prese il quaderno e iniziò a scarabocchiarci. Anche se quello avrebbe dovuto essere un disegno. La professoressa alzò la voce e il ragazzino si mise subito a guardarla. Intanto le stava rispondendo a tono un suo compagno.
    -..Non mi smebra che qualcuno lì davanti stia facendo granchè..-.
    -Mi dispiace avvertirti che il tipetto strano con i capelli bianchi quà davanti..- il ragazzino represse la rabbia. Tipetto strano? E non c'era stato bisogno di dire nemmeno che era con i capelli bianchi che tutti si erano già girati -.. Sta prendendo appunti-. OPS. Nascose in fretta i fogli e recuperò qualcosa su cui scribacchiarci qualcosa. Nella classe coincidente intanto si stava discutendo di dove passare Hallowen. Un gruppetto di ragazzi che non stava facendo assolutamente niente durante la lezione aveva archittettato di andare in otto o in nove in giro a far paura ai novellini di prima cosicchè da farli schaivetti per tutto l'anno. Allora ebbero un fremito di eccitazione e gli otto organizzati urlarono.
    -IN VICEPRESIDENZA!!-.

    Dietro le quinte.

    Ragazzo strano: Ma perchè non dici mai i nomi delle persone che presenti?
    Narratore: E sta zitto Strano!! Che sto discutendo.
    Ragazzo strano: Ci siamo qui solo noi due.
    Nella testa del narratore:
    ( )Coscienza del Narratore: Direi di smetterlacon i nuovi personaggi.
    Narratore: NO! Meglio averne, altri altri.
    ( )Tentazione del narratore: No.. Altri.
    Porta-caffè mentale del Narratore: NO! Ha ragione il Narratore.
    ( )Narratore che non c'è: Eheh..
    ( )Tentazione del narratore: Firma! FIRMA!!!!

    Ragazzo strano:


    _________________
    Hurry I'm fallin', I'm fallin'
    avatar
    Red Apple
    Moderatore

    Maschio Numero di messaggi : 552
    Età : 25
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 31.12.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: The First Story(almeno qui)

    Messaggio Da Red Apple il Dom Gen 06, 2008 11:14 pm

    Forth Lesson. Qui presento tutti i personaggi principali.

    Alla fine Michelle e la ragazza si erano trovate davanti. Michelle con gli occhi pieni di lacrime, neri come i capelli. La ragazza Tati, con i capelli castani chiato e gli occhi azzurri, che non era riuscito a dirle che la odiava ma le aveva pure offerto di andare iniseme a quella festa di Hallowen che si sarebbe svolta a casa di una sua amica. Quando Michelle aveva accettato e erano uscite insieme dalla scuola pensando unanimemente:
    Ma perchè l'ho fatto?

    Mike aveva incontrato i ragazzi che stavano andando in vicepresidenza, una era sgattaiolato via, e non aveva certo rifiutato di andare con loro a mostrare il sorriso alla preside cosicchè da "scagionarli". Se tutto fosse riuscito per il meglio Mike avrebbe pure accettato di andare a quella festa di Hallowen, e le ragazze a quel pensiero sospirarono di felicità.

    Il giorno di Hallowen lo strano ragazzo dai capelli bianchi fu trascinato alla festa involontariamente.


    _________________
    Hurry I'm fallin', I'm fallin'
    avatar
    Red Apple
    Moderatore

    Maschio Numero di messaggi : 552
    Età : 25
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 31.12.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: The First Story(almeno qui)

    Messaggio Da Red Apple il Mar Gen 08, 2008 4:38 pm

    The First Special Page.

    La tensione era altissima, quasi palpabile. La monetina che adesso stanziava ferma sul parquet di soffitta era in un qualche modo inquietante. La pioggia si abbatteva sulla finestra, i lampi e i rombi accrescevano l'inquietudine dei presenti.
    Tati aveva gli occhi colmi di terrore" -Facciamo un gioco:- aveva proposto Erika la sorella maggiore di Mike -...dell'orrore.. Se si poggia l'indice su una monetina si apre un varco con l'Altro Mondo, e se uno di questi rompe la catena allora tutti subiranno la stessa condanna(purtroppo non abbiamo idea di cosa sia la tortura perchè non abbiamo testimoni) da un demone.- E aveva finito con il rinchiudere in una stanza piena di dolci per hallowen i ragazzini che avevano rifiutato l'offerta.
    Ma adesso toccava a Tati calare il dito sulla moneta e tutti potevano perciò iniziare il "gioco". Ma avrebbe funzionato? Ma no. Che sciocca che era. E più velocemente possibile unì il dito a quello degli altri. Qualche secondo di penoso silenzio. Un urlo. E tutti si girarono mentre Michelle toglieva il dito impaurita. Per non mostrasi debole dovette rimettere l'indice e fare finta di nulla.
    -Forse uno degli scheletri ha preso vita- scherzò Erika, ma nessuno in quel momento aveva voglia di scherzare. Tra esitazioni e paure tutto filò liscio e il gruppetto ricominciò a respirare. Ma all'improvviso quando anche il tipo con i capelli bianchi staccò la mano, per ultimo, la monetina scomparì e al suo posto comparì un minuto bigliettino. Tutti si voltarono a guardarlo e qualcuno gli sussurrò "Ladro". Si misero a leggere il biglietto che diceva:
    Io accetto che si giochi a quest'insulso gioco. Io accetto di tutto ma non i perdenti non puniti. Io accetto anche il divertimento, però solo il mio. Io accetto anche la vostra difesa contro la morte che vi sto preparando. Se non avete capito chi sono chiedere alla redazione.
    Erika aveva un sorriso smagliante e stava contando dei soldi.
    -Questa è opera tua?-.
    -No.. Veramente solitamente faccio solo da redazione a lui- sorrise.
    Perciò questo vuol dire che moriranno queste povere persone se volete sapere la fine che faranno questi sette personaggi? Vabbè se volete sapere(e se avete mai letto questa storia) scopritelo con noi(ma che è un telefilm?XD Esatto!!)

    Dietro le quinte:

    Narratore: Non è un capitolo importante, ma..
    *Tutti lo guardano*: Non è importante..
    Narratore: Importante è la vostra morte afro .


    _________________
    Hurry I'm fallin', I'm fallin'
    avatar
    Red Apple
    Moderatore

    Maschio Numero di messaggi : 552
    Età : 25
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 31.12.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: The First Story(almeno qui)

    Messaggio Da Red Apple il Mar Gen 15, 2008 11:17 pm

    Fivth Lesson.(La prima parte)
    Mike uscì dalla classe e sbadigliò sonoramente. All'improvviso un rumore lo costrinse a voltarsi. Una piccola penna si era conficcata nel muro appena dietro a lui. Si guardò attorno e misteriosamente non sospettò di nulla. Poi un altro rumore e un altro ancora. Voltandosi, vide un tavolo sfracellarsi al muro cospargendo il corridoio di migliaia di scheggie di legno, e un pianoforte lì accanto che continuava a far penzolare alcuni tasti e suonare lugubremente.
    All'improvviso la professoressa aprì la porta infuriato:
    -Ma che ca....ppero succede? Me lo vuole spiegare signori....- poi vide Mike e cercò qualcuno con cui prendersela. Lo strano tipo dai capelli bianchi sbadigliano sonoramente raggiunse il corridoio..
    -IN PUNIZIONE..-
    -...-
    A quel punto Mike preso da un improvviso moto di altruismo si avvicinò alla professoressa che stava rimuginando sulla punzione da dare:
    -Professoressa, posso consigliarle di controllarlo io nella punizione n° K-A-Cx2 Min-Per A?-
    -Certo- ammaliata dallo sguardo di fuoco di Mike se ne andò con occhi vitrei..


    _________________
    Hurry I'm fallin', I'm fallin'
    avatar
    Red Apple
    Moderatore

    Maschio Numero di messaggi : 552
    Età : 25
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 31.12.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: The First Story(almeno qui)

    Messaggio Da Red Apple il Dom Gen 20, 2008 4:55 pm

    Sempre Fivth Lesson ma seconda parte.

    -Perchè vuoi farmi da guardia personale?- chiese il ragazzino stranito.
    Mike rispose con un cenno della mano, come a dire che non era uno sforzo per lui.
    -Scusami eh.. Non per esse' scortese, ma ti vorrei dire che non mi fa piacere che tu stia qui, non so se l'hai capito, cosa che dubito fortemente-.
    Mike si avvicinò piano lui e pose una domanda:
    -Da quel giorno..-
    -NO!!- urlò il ragazzino strano, facendo cadere il gessetto dalla sua mano, rotto in due.
    Se ne andò bruscamente dall'aula delle punizioni, livido. I ragazzini che passavano, solitamente lo schernivano, ma quando uno si azzardò a rivolgergli la parola e avvicinarsi, lui con un gesto della mano lo scansò, e guardandolo nel viso, prese paura per chissà quale ragione.
    Tornando a casa pensò che forse non avrebbe dovuto rispondere così, ma quando si chiuse la porta alle spalle, e per sbagliò all'improvviso appiccò il fuoco al suo letto pensò che forse non aveva sbagliato..

    Dietro le quinte:
    Narratore:Adesso inventiamoci un altra storia.
    Tizio arrabbiato: Ma finisca questa.
    Narratore: Sono io il regista te sei ai miei ordini!!


    _________________
    Hurry I'm fallin', I'm fallin'
    avatar
    Red Apple
    Moderatore

    Maschio Numero di messaggi : 552
    Età : 25
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 31.12.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: The First Story(almeno qui)

    Messaggio Da Red Apple il Mar Mar 04, 2008 12:20 am

    Da tanto non aggiorno la mia fan fiction, per tale ragione ricomincierò ad assediare voi utenti obbligandovi a leggere(Twisted Evil )XD. Comunque qui allora farò un riepilogo veloce, in un capitolo scriverò tutto ciò che è successo fino ad ora, e aggiungerò e modifichero anche qualcosina:*Avvertenze prima dell'uso per chi legge: I nomi cambieranno forse, ma tanto ci sarà un piccolo aggiornamento anche di personaggi*

    RIEPILOGO I: Le pagine di Tatiana.

    Tatiana ripensava a quello che le era successo nei precedenti giorni, sfogliando il suo piccolo diario rosa, le cui pagine erano scritte di un bell'inchiostro celeste.

    21 Ottobre.

    Caro Diario,
    so che lui non mi guarda nemmeno. So che lui non mi ama. So che a lui piacciono altri tipi di donne e non le sempliciotte del mio rango. Ma io lo amo... Come faccio? Beh, spero veramente che mi noti una volta tanto. Forse domani riuscirò a vederlo. E magari anche a parlargli.
    Adesso ti saluto, ok?

    23 Ottobre.

    Lui è un mostro. Mi ha trattato malissimo.

    La scrittura di quella pagina era sbiadita. Non si vedeva nulla.

    24 Ottobre.

    Ma ti rendi conto? Lui vuole uscire con Luciana. Ma lei è una snob, un'oca. Perchè non mi vuole? Perchè?

    La pagina giaceva strappata Nel fondo del cestino.

    26 Ottobre.

    Caro Diario,
    scherzavo. Credevo male. Lui è dolcissimo. Come ho potuto dubitarne? Io lo amo. E mi farò notare ad Hallowen. Mi metterò un costume sexy e batterò quella schifosa di Luciana.

    Era firmato con un cuore rosso unito ad un altro. In entrambi c'era un nome.

    29 Ottobre.

    Sono emozionata da morire.


    Domani se posso posto il capitolo di Mike!


    _________________
    Hurry I'm fallin', I'm fallin'
    avatar
    Red Apple
    Moderatore

    Maschio Numero di messaggi : 552
    Età : 25
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 31.12.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: The First Story(almeno qui)

    Messaggio Da Red Apple il Mar Mar 04, 2008 4:08 pm

    Il seguente capitolo sarà diviso in tre parti, e se vi chiedete perchè(Non ve lo dico.. Pappapero) no, comunque capirete presto perchè non potevo certo fare il capitolo di Mike da solo:

    II REPILOGO: Dannati. Parte Prima.

    Lo strano ragazzo dai capelli bianchi si rifletteva nell'acqua gelata, che a poco a poco si tingeva di rosso. Un bel rosso sangue. Guardava ammirato il fiume che cambiava colore, e pian piano rimembrò quel giorno...

    Aveva preso paura anche lui quando il piccolo demonio era uscito dal varco che era stato aperto quella sera.
    Aveva gli occhi di un malsano color viola. I piccoli cornini che aveva sulla testa sporgevano intimidatori. Le ali che calavano fino a terra erano veramente terrificanti. Doveva essere alto all'incirca un paio di metri. E li guardava sorridendo compiaciuto. Aprì la bocca per parlare.

    Lo strano ragazzo tolse il dito sanguinante dall'acqua. Nella scena in cui il demone aveva parlato, lui si era rivisto. Il fuoco nei suoi occhi zampillò vivo di vendetta.

    II RIEPILOGO: Dannati. Parte Seconda.

    Mike fissava la finestra. E pensava. Ma i suoi pensieri non si potevano decifrare. Perchè del resto il vuoto non si può leggere.

    II RIEPILOGO: Dannati. Parte Terza.

    Si alzò di scatto. Era fuggito via. Un'ombra nell'oscurità. Aveva promesso a tutti una morte. Una morte dalla quale non sarebbero potuti fuggire. Una morte dolorosa e lenta, o forse così veloce che non avrebbero avuto il tempo di esalare l'ultimo respiro, che già erano morti? Sperava che non avrebbero dovuto morire. Fuggì dalla stanza.
    Aveva aperto la porta e l'aveva visto. Perchè? Perchè tutte le disgrazie dovevano arrivare assieme. Pianse...


    _________________
    Hurry I'm fallin', I'm fallin'
    avatar
    Red Apple
    Moderatore

    Maschio Numero di messaggi : 552
    Età : 25
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 31.12.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: The First Story(almeno qui)

    Messaggio Da Red Apple il Mar Mar 04, 2008 4:48 pm

    Volevo aspettare domani ma non ce la faccio perciò la scrivo ora:

    RIEPILOGO III: Pagina dell'orrore.

    8 Novembre.

    Cara Yvone,
    come stai? Da tantissimo non ti scrivo. Mi dispiace, ma non ho potuto. Adesso volevo raccontarti una cosa che mi è successa, non mi crederai però...
    Qualche giorno fa io ho.. Insomma ora ti spiego:
    Ad Hallowen mi sono ritrovata a fare un gioco... L'ho considerato stupido. All'inizio. Praticamente alla fine ho fatto un errore e... Morirò. Yvone!!Yvone!!!

    Il resto del testo era illeggibile. Le lacrime avevano spazzato le lettere e l'inchiostro era illeggibile.
    Yvone propose alla madre di andare nella città di Michelle. Una vacanza di due settimane sarebbe bastata ad Yvone per far tornare l'amica sana di mente. O per rinchiuderla in un manicomio...


    _________________
    Hurry I'm fallin', I'm fallin'
    avatar
    Red Apple
    Moderatore

    Maschio Numero di messaggi : 552
    Età : 25
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 31.12.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: The First Story(almeno qui)

    Messaggio Da Red Apple il Mar Mar 04, 2008 10:50 pm

    Allora dopo aver aggiornato la storia, inizio finalmente il primo nuovo capitolo:

    New Lesson 1.

    Yvone ed Ygor erano partiti con la madre sul primo aereo che avevano potuto prendere ed erano arrivati in fretta. E all'atterraggio erano attesi dalla cugina.

    Michelle attendeva i cugini felicemente. Qualcuno con cui parlare. Sorvolò sul fatto che c'era anche il cugino a presentarsi felice e salutò allegramente Yvone che le correva incontro.

    Tatiana era davanti a Mike. Balbettava confusa.
    << Senti, Mike, volevo chiederti se... Se te eri...>>
    Mike la salutò: << Finiamo un altro giorno eh? Scusa ma devo correre via>>

    Le vacanze di Natale erano arrivate in fretta per il ragazzino. Finalmente. Sbadigliò e si introdusse nel treno in cui avrebbe dovuto partire per andare finalmente in vacanza sulla neve. Sperava soltanto di non dover sciare.

    [Dietro le quinte]:
    Narratore: Per ora va bene.
    Strano: Ma scommetto che lei mi farà sciare vero?
    Narratore: Cert. ù.ù Come non potrei?


    _________________
    Hurry I'm fallin', I'm fallin'

    Contenuto sponsorizzato

    Re: The First Story(almeno qui)

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Lun Ott 22, 2018 11:59 am