Il mostro di Loch Ness non è l'unico

    Condividi
    avatar
    The dark knight
    Contadino

    Maschio Numero di messaggi : 94
    Età : 23
    Localizzazione : Busseto(PR)
    Occupazione : Studente
    Umore : non sono più così tanto felice(scuola)
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 08.12.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti:

    Il mostro di Loch Ness non è l'unico

    Messaggio Da The dark knight il Mar Dic 25, 2007 7:49 pm

    Dal Congo all’Anatolia, dal vecchio al nuovo continente, gli amanti del mistero hanno una serie di mostri davvero notevole in cui credere. Il più celebre è senza dubbio quello del lago di Loch Ness, che viene comunemente chiamato Nessie. Ma, incredibile a dirsi, è negli Stati Uniti che "vive" il maggior numero di mostri acquatici. Nello stato dell’Indiana, in un lago presso la località di Churubusco, molti giurano di aver visto una tartaruga gigante. Nel lago Flathead, nel Montana, ha dimora un serpente lungo otto metri. Nel lago Champlain, nello stato di New York, è stato avvistato più volte l’incredibile Champ, un mostro che rivaleggia con Nessie per dimensioni e astuzia, avvistato fin dal XVII secolo. Il famosissimo Ogopogo, già noto agli indiani con il nome di Na-Ha-Ha-Itkh, vive nelle profondità del lago canadese Okanagan. Sempre in Canada, nel lago Erie ha casa un serpente con molte gobbe lungo dieci metri; il lago Simcoe è l’habitat di Igopogo, gigantesco rettile munito di pinne; i laghi Manitoba e Winnipegosis accolgono lo spaventoso Manipogo o Winnipogo. In Virginia, nelle acque della Baia di Chesapeak, presso Williamsburg, àbita Chessy, un gigantesco mostro preistorico. Dinosauri sopravvissuti all’estinzione sono stati segnalati -e talvolta fotografati- in Africa da molti testimoni attendibili. Uno dei più famosi è Mokele-Mbembe, il mostro del lago Tele, in Congo. Sulla gigantesca creatura esistono trenta relazioni di avvistamento perfettamente concordanti tra loro. L’Italia non è certo il paese dei mostri acquatici, tuttavia in alcuni corsi e specchi d’acqua della bergamasca è stata vista la Serpentana, mentre presso il borgo di Folsagna (Novara), in località "Giavina de la Bissàa" vivrebbe, secondo quanto si racconta, il "Serpent de la cestra", un singolare serpente fornito di una cresta rossa. Ma è in Sicilia che esistono le più suggestive tradizioni relative ai grandi mostri acquatici: dal Dragone alla Cura ‘i Drau (Coda di drago); dalla Sufunara alla spaventosa Cura ‘i Mammandrau. Diverso è il Diavolo di mare, pesce cornuto e gigantesco, nunzio di tempeste ed avvenimenti soprannaturali.


    tratto da Paranormale.Net interessante vero?
    avatar
    Vercingetorix
    Cavaliere

    Maschio Numero di messaggi : 468
    Età : 22
    Localizzazione : Afragola, Napoli
    Occupazione : Studente, Goth con sfumature punk.
    Umore : Buono.
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 08.12.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti:

    Re: Il mostro di Loch Ness non è l'unico

    Messaggio Da Vercingetorix il Gio Dic 27, 2007 1:45 pm

    POtrebbe trattarsi di creature preistoriche sopravvissute all'estinzione. Ma potrebbe trattarsi della teoria che prevede l'esistenza di un mondo parallelo al dì sotto della crosta terrestre, dal quale dipenderebbe il fenomeno U.F. O.
    avatar
    The dark knight
    Contadino

    Maschio Numero di messaggi : 94
    Età : 23
    Localizzazione : Busseto(PR)
    Occupazione : Studente
    Umore : non sono più così tanto felice(scuola)
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 08.12.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti:

    Re: Il mostro di Loch Ness non è l'unico

    Messaggio Da The dark knight il Sab Dic 29, 2007 11:51 pm

    la trovo un tantino azzardata la seconda risposta
    avatar
    Vercingetorix
    Cavaliere

    Maschio Numero di messaggi : 468
    Età : 22
    Localizzazione : Afragola, Napoli
    Occupazione : Studente, Goth con sfumature punk.
    Umore : Buono.
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 08.12.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti:

    Re: Il mostro di Loch Ness non è l'unico

    Messaggio Da Vercingetorix il Dom Dic 30, 2007 12:20 am

    E' una teoria a sfondo fantasy, che presenta lati credibili e non. Anche io non la sostengo.
    avatar
    Van freheit
    Stratega

    Maschio Numero di messaggi : 797
    Età : 22
    Localizzazione : potenza
    Occupazione : Studente
    Umore : felice
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 10.12.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti:

    Re: Il mostro di Loch Ness non è l'unico

    Messaggio Da Van freheit il Dom Dic 30, 2007 12:28 am

    The dark knight ha scritto:Dal Congo all’Anatolia, dal vecchio al nuovo continente, gli amanti del mistero hanno una serie di mostri davvero notevole in cui credere. Il più celebre è senza dubbio quello del lago di Loch Ness, che viene comunemente chiamato Nessie. Ma, incredibile a dirsi, è negli Stati Uniti che "vive" il maggior numero di mostri acquatici. Nello stato dell’Indiana, in un lago presso la località di Churubusco, molti giurano di aver visto una tartaruga gigante. Nel lago Flathead, nel Montana, ha dimora un serpente lungo otto metri. Nel lago Champlain, nello stato di New York, è stato avvistato più volte l’incredibile Champ, un mostro che rivaleggia con Nessie per dimensioni e astuzia, avvistato fin dal XVII secolo. Il famosissimo Ogopogo, già noto agli indiani con il nome di Na-Ha-Ha-Itkh, vive nelle profondità del lago canadese Okanagan. Sempre in Canada, nel lago Erie ha casa un serpente con molte gobbe lungo dieci metri; il lago Simcoe è l’habitat di Igopogo, gigantesco rettile munito di pinne; i laghi Manitoba e Winnipegosis accolgono lo spaventoso Manipogo o Winnipogo. In Virginia, nelle acque della Baia di Chesapeak, presso Williamsburg, àbita Chessy, un gigantesco mostro preistorico. Dinosauri sopravvissuti all’estinzione sono stati segnalati -e talvolta fotografati- in Africa da molti testimoni attendibili. Uno dei più famosi è Mokele-Mbembe, il mostro del lago Tele, in Congo. Sulla gigantesca creatura esistono trenta relazioni di avvistamento perfettamente concordanti tra loro. L’Italia non è certo il paese dei mostri acquatici, tuttavia in alcuni corsi e specchi d’acqua della bergamasca è stata vista la Serpentana, mentre presso il borgo di Folsagna (Novara), in località "Giavina de la Bissàa" vivrebbe, secondo quanto si racconta, il "Serpent de la cestra", un singolare serpente fornito di una cresta rossa. Ma è in Sicilia che esistono le più suggestive tradizioni relative ai grandi mostri acquatici: dal Dragone alla Cura ‘i Drau (Coda di drago); dalla Sufunara alla spaventosa Cura ‘i Mammandrau. Diverso è il Diavolo di mare, pesce cornuto e gigantesco, nunzio di tempeste ed avvenimenti soprannaturali.


    tratto da Paranormale.Net interessante vero?

    Non so cosa dire... certo che è strano che siano state avvistate così tante creature...
    avatar
    Roxas 93
    Contadino

    Maschio Numero di messaggi : 68
    Età : 24
    Localizzazione : Pisa
    Occupazione : Studente in 1° superiore
    Umore : In questi giorni non riesco a capirlo...
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 20.01.08

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti:

    Re: Il mostro di Loch Ness non è l'unico

    Messaggio Da Roxas 93 il Mar Gen 22, 2008 12:53 am

    La teoria fantasy è affascinante ma preferisco la 1° e ci credo xché cn tt qst avvistamenti ci sarà molto probabilmente un fondo d verità!
    avatar
    Vercingetorix
    Cavaliere

    Maschio Numero di messaggi : 468
    Età : 22
    Localizzazione : Afragola, Napoli
    Occupazione : Studente, Goth con sfumature punk.
    Umore : Buono.
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 08.12.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti:

    Re: Il mostro di Loch Ness non è l'unico

    Messaggio Da Vercingetorix il Gio Gen 24, 2008 9:17 pm

    Consiglio: usa la citazione.
    Comunque, cercate si google e vedrete delle immagini molto veritiere...

    Contenuto sponsorizzato

    Re: Il mostro di Loch Ness non è l'unico

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Mer Ago 15, 2018 3:49 am